/ Attualità

Attualità | 26 settembre 2019, 07:57

A Moncalvo nasce l'Ufficio turistico: non solo accoglienza ma anche progetti di sviluppo territoriale

Inaugurazione il primo weekend di ottobre L'ufficio in piazza Antico Castello

A Moncalvo nasce l'Ufficio turistico: non solo accoglienza ma anche progetti di sviluppo territoriale


Dopo un intenso e lungo lavoro “dietro le quinte”, è finalmente operativo il nuovo ufficio turistico di Moncalvo. La nuova realtà nasce con l’intento di svolgere attività di informazione, promozione e accoglienza ai turisti, cercando di assumere al tempo stesso un ruolo di riferimento e unione per tante realtà moncalvesi e comuni confinanti che decidono di intraprendere progetti condivisi di promozione e valorizzazione territoriale.

Un risultato reso possibile grazie alla visione della nuova amministrazione del Comune di Moncalvo e frutto di un grande impegno da parte di numerosi volontari – in primis quelli della Pro Loco - che in queste settimane hanno lavorato duramente con volontà e dedizione per rendere accessibile questo spazio.

L’ufficio ha sede in piazza Antico Castello ed è situato all’interno dell’antica fortezza aleramica. Una scelta assolutamente non casuale, nell’ottica della valorizzazione di uno dei simboli architettonici più apprezzati di Moncalvo e dei suoi camminamenti, riportati recentemente al loro antico splendore.

Visite guidate, camminate outdoor e collaborazioni con altri enti e associazioni: sono queste alcune delle attività appena intraprese e che verranno riproposte nei mesi a seguire dallo staff dell’ufficio diretto da Mirko Ippolito, presidente della Pro Loco e consigliere comunale con delega al Turismo e alle Manifestazioni.

Sono per il momento circa una ventina i volontari che hanno frequentato corsi di formazione e nei prossimi giorni si alterneranno per garantire una presenza almeno nei fine settimana.

BANDIERA ARANCIONE

L’ufficio turistico di Moncalvo è un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale che ha deciso di puntare su questa struttura come ulteriore volano del turismo moncalvese anche sull’onda della recente candidatura della città aleramica al progetto “Bandiera Arancione”, lo storico e prestigioso riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai piccoli comuni dell'entroterra (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità.

“I turisti che decidono di visitare le nostre colline hanno bisogno di essere consigliati e accompagnati per evitare che si perdano qualche perla nascosta del nostro territorio, fatto di scorci, angoli e piccole realtà da scoprire. La presenza di un punto informazioni è indispensabile per offrire un’esperienza migliore e assicurarsi che i luoghi più importanti vengano visitati”, dichiara il sindaco di Moncalvo Christian Orecchia.

Accogliere in modo efficace tutti i turisti e partecipare a progetti condivisi, sarà questo lo scopo primario dell’ufficio turistico di Moncalvo – afferma il vicesindaco di Moncalvo Andrea Giroldo, nonché consigliere provinciale con delega alla Cultura – la nostra parola d’ordine sarà “aggregazione” con tutti gli attori locali che hanno a cuore, come noi, lo sviluppo del territorio”.


Le attività sono già iniziate: da venerdì scorso è infatti possibile visitare presso i camminamenti del castello la mostra fotografica di Andrea Baseggio e Sonia Pozzo, due giovani e talentuosi fotografi moncalvesi.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per il primo week-end di ottobre alla presenza di numerose autorità locali e dei sindaci dei comuni limitrofi.

GIORNI E ORARI DI APERTURA

L’ufficio turistico di Moncalvo si trova in piazza Antico Castello, 1 e osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico: in bassa stagione (da gennaio ad aprile), domenica mattina dalle 9,30 alle 13, mentre durante l’alta stagione (da maggio a dicembre), sabato e domenica, con orario continuato, dalle 9,30 alle 18. E’ presente un ampio parcheggio davanti all’ufficio ed è possibile accedervi anche tramite la Bottega del Vino dalla parte opposta della piazza.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook: Moncalvo Monferrato.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium