/ Attualità

Attualità | 29 ottobre 2019, 10:12

Una targa al cimitero ricorderà tutte le persone decedute in seguito a violenza

Verrà scoperta dal sindaco e dagli assessori Pietragalla e Cotto la mattina di giovedì 31 ottobre

Una targa al cimitero ricorderà tutte le persone decedute in seguito a violenza

Ogni anno, in occasione della ricorrenza del primo novembre, una delegazione della Giunta comunale della Città di Asti, insieme alla Commissione Comunale Pari Opportunità, depone all’ingresso del Cimitero urbano un mazzo di rose bianche in ricordo delle donne vittime di violenza, per rendere omaggio e sensibilizzare l’opinione pubblica su questo fenomeno di sconcertante attualità.

Ma alle 12 di giovedì 31 ottobre, il sindaco di Asti Maurizio Rasero, accompagnato dagli assessori alle Pari Opportunità Elisa Pietragalla ed ai Servizi Sociali Mariangela Cotto, non si limiterà a deporre i fiori. I tre amministratori, infatti, apporranno una targa in memoria di tutte le persone morte per mano della violenza, affinché le loro storie non cadano nel silenzio ma siano monito per la coscienza collettiva.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium