/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2020, 09:59

"La fase due" dei mercatini rionali di Asti. Via Gozzano [VIDEOE FOTOGALLERY]

Sei i produttori presenti, il banco del pesce e un ambulante. Anche i venditori fanno rispettare le distanze di sicurezza

MerfePhoto

MerfePhoto

Qualcuno si lamenta "Siamo incoscienti" ma perlopiù i cittadini sembrano gradire la formula dei mercatini rionali che oggi, da via Gozzano è arrivata al secondo giorno di esperimento.

Ancora una volta il sindaco di Asti, Maurizio Rasero con l'assessore Marcello Coppo a rigorosa distanza di sicurezza, controlla che tutto vada per il verso giusto soprattutto sul fronte sicurezza.

Sei i produttori, il banco del pesce e un ambulante presenti in via Gozzano con due ingressi controllati grazie all'ANA di Asti che distribuiscono i guanti a chi non li ha.

Gli ingressi contingentati e recintati, sono da via Petrarca e l'altro all'incrocio con corso Dante.

Marcello Coppo "C'è ordine e disciplina, le persone sanno stare a distanza e anche gli ambulanti fanno rispettare le regole e le distanze di sicurezza".

Può essere servita una persona per volta e i produttori sono a molti metri di distanza. Diverse le persone in coda dall'ambulante di frutta e verdura, la polizia locale rimane presente per tutto il tempo di apertura.

"Anche oggi la prova in totale sicurezza sta funzionando, ricorda il sindaco, domani in piazza del Palio sarà il test definitivo".

"Impossibile però far rispettare le distanze di sicurezza" commenta una passante.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium