/ Cronaca

Cronaca | 05 maggio 2020, 15:58

Clicca il link per ottenere il bonus Inps da 600 euro… ma è un ennesimo tentativo di truffa

La Polizia Postale segnala un ennesimo tentativo di raggiro via mail che rimanda a siti-fake gestiti da truffatori

Clicca il link per ottenere il bonus Inps da 600 euro… ma è un ennesimo tentativo di truffa

La Polizia Postale mette in guardia da un ennesimo tentativo di phishing (truffa perpetrata via mail con l’obiettivo di carpire informazioni personali della vittima) segnalato da più utenti nelle ultime ore. In sostanza, approfittando dell’emergenza sanitaria e degli aspetti economici ad essa correlata, i truffatori inviano mail con l’intestazione dell’Inps riportanti nell’oggetto riferimenti a come ottenere un rimborso o il pagamento del bonus di 600 euro.

Nel testo della mail, vi è l’invito a cliccare su uno specifico link per accelerare lo sblocco della propria pratica e il conseguente bonifico della somma. Il tutto è ovviamente falso e privo di fondamento, con l’unico obiettivo di convincere l’utente a inserire i suoi dati personali in siti-fake gestito dai truffatori.

A tal proposito, l’Istituto di previdenza avvisa gli utenti che non sta inviando nessuna comunicazione finalizzata a velocizzare i rimborsi, pertanto chi riceve mail a riguardo è invitato a darne segnalazione alla Polizia Postale.

Che a propria volta invita ad attenersi sempre ad alcune semplici regole per evitare il rischio di venire truffati:

  • verificare sempre con la massima attenzione l’autenticità di tutti gli spazi web prima di inserire qualsiasi dato personale e riservato;

  • non utilizzate i link contenuti nelle email e controllate sul sito ufficiale l’attendibilità delle informazioni;

  • in caso di sospetti fate una segnalazione alla Polizia Postale.

 

 

G. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium