/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2020, 11:05

Rischio botulino in un lotto di zuppa di verdure con legumi e cereali venduta da Esselunga

Lo specifico lotto è stato ritirato dal commercio: chi lo avesse acquistato è pregato di non consumarlo

Rischio botulino in un lotto di zuppa di verdure con legumi e cereali venduta da Esselunga

Dopo quello dei giorni scorsi relativo una specifica tipologia di salviette disinfettanti per bimbi, secondo richiamo di prodotti per della merce venduta presso i supermercati del gruppo Esselunga.

Nello specifico il provvedimento, adottato dall’azienda di concerto con il ministero della Salute (LINK alla scheda sul sito del ministero) è relativo un lotto di zuppa di verdure con legumi e cereali, prodotta per Esselunga dalla Zerbinati SRL nello stabilimento di Borgo San Martino (AL), richiamato per la sospetta presenza di botulino. Il prodotto ritirato è venduto in confezioni da 620 grammi, con numero di lotto 20-113 e la data di scadenza minima 20/05/2020.

Pertanto, a scopo precauzionale, gli utenti che l’hanno acquistata sono pregati di non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita. Per maggiori informazioni, è a disposizione il numero verde del servizio clienti Esselunga che risponde all’800 666555.

G. M.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium