/ Attualità

Attualità | 21 maggio 2020, 19:44

COOP richiama dai propri punti vendita due lotti di Taleggo DOP per rischio batteriologico

Nel formaggio, prodotto dalla Egidio Galbani, è stata rilevata la presenza di Listeria monocytogenes

COOP richiama dai propri punti vendita due lotti di Taleggo DOP per rischio batteriologico

Per tramite di un avviso ai consumatori pubblicato sul proprio sito web, il gruppo Coop ha annunciato il richiamo dai propri supermercati di due lotti di Taleggio DOP. Sono finiti sotto la lente del ministero della Salute due specifici lotti (LA0403 200126 e LA0603 200127, identificati dalle scadenze 19/06/2020 e 20/06/2020) della linea Taleggio DOP Cademartori" venduto in confezioni da 200 grammi, prodotto dalla Egidio Galbani S.r.l. e commercializzato da biG S.r.l..

Il richiamo è dovuto a un potenziale rischio batteriologico dovuto alla presenza di Listeria monocytogenes rilevata in autocontrollo. Pertanto la COOP invita quindi i propri clienti a verificare se hanno in casa confezioni dei lotti interessati e, oltre naturalmente a non consumarlo, riportarlo al supermercato presso cui lo si è acquistato.

“La listeriosi – evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione molto impegnata sul fronte della sicurezza alimentare in Italia può provocare nausea, vomito e diarrea, ma anche infezioni più gravi, come la meningite. Si tratta di una infezione che si trasmette per via alimentare e può essere pericoloso soprattutto per le persone con basse difese immunitarie come bambini ed anziani

G. M.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium