/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 21 maggio 2020, 15:56

Disponibile sul sito del Comune di Asti il nuovo modulo per le richieste di dehors

Il sindaco Rasero e il suo vice Coppo, con delega al Commercio, rimarcano come questa nuova procedura riduca i tempi di approvazione delle domande

Disponibile sul sito del Comune di Asti il nuovo modulo per le richieste di dehors

A seguito di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 19 maggio 2020 del D.L. relativo le “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”, per adempiere a quanto previsto dall'art. 181 il Comune di Asti ha predisposto un nuovo modello 3452 - Comunicazione di nuova installazione temporanea o di ampliamento temporaneo dehors (tavolini, sedie e ombrelloni purché funzionali all'attività) esistente presso esercizi di somministrazione alimenti e bevande, visionabile e scaricabile a questo link

"Con questa procedura sarà molto più semplice posizionare i dehors in quanto sia per nuove richieste che per ampliamenti – afferma il vicesindaco con delega al Commercio Marcello Coppo E’ sufficiente la comunicazione telematica così come indicata nel modulo, senza dover aspettare l'emanazione dell'autorizzazione. Tale procedura è operativa solo dalla giornata di ieri con la pubblicazione del D.L. 34/2019 e quindi in 24 ore il Comune ha predisposto il modulo e lo ha caricato online. Siamo dalla parte di chi vuole ripartire".

"La nostra priorità – ha aggiunto il sindaco Maurizio Rasero – è quella di far ripartire l'economia e ci stiamo attivando in tutti i modi possibili per ridurre al massimo ogni burocrazia. Le partite iva chiedono di poter lavorare, garantendo la sicurezza e noi siamo al loro fianco".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium