/ Sport

Sport | 22 giugno 2020, 18:17

Il Monferrato Rugby annuncia le prime novità per la stagione 2020/2021

Tra i nuovi arrivi Martin Thomsen e Domenico Mimmo Grassotti

Il Monferrato Rugby annuncia le prime novità per la stagione 2020/2021

Dopo la nomina di Claudio “Lupo” Franchi e del prof. Gonzalo “Gonza” Gasparre alla direzione tecnica e atletica del Club e quella di Alfredo Palazzetti come Responsabile Sviluppo Club, ecco le prime due new entry e parecchie riconferme per il Monferrato Rugby. 

Martin Thomsen

Nell’ottica del principio della formazione che dall’anno scorso orienta e caratterizza il progetto della Società, il primo nome nuovo è quello di Martin Thomsen; sudafricano di Johannesburg, classe 1987, dopo una lunga e proficua carriera nel suo paese di origine che lo ha visto militare in Curry Cup ed indossare la maglia degli Springboks under 19, si è trasferito in Italia nel 2012, prima ad Avezzano, poi al  Cus Torino, Valpolicella, Fiamme Oro ed infine VII Rugby Torino; avrà il ruolo di allenatore dell’under 18 elite, affiancato dal riconfermato Luca “Due” Gubinelli e di Skill Coach di prima squadra ed under 16; all’occorrenza potrà anche indossare gli scarpini e ricoprire il ruolo di mediano di apertura o centro per aiutare la prima squadra nel suo percorso.

Mimmo Grassotti

La seconda novità è rappresentata da Domenico “Mimmo” Grassotti, atleta nato a Castelnuovo don Bosco nel 1992; dopo aver mosso i primi passi a Chieri, viene selezionato per gli ASA ( i raduni nazionali under 17 ) e da lì passa all’Accademia di Noceto, dove consegue il titolo di Campione d’Italia under 18 ed esordisce in  prima squadra in Top Ten con i  Crociati. Dopo aver fatto la trafila con la maglia della nazionale azzurra dall’ under 17 fino all’under 20,con cui partecipa al Sei Nazioni e alla RWC di categoria , si trasferisce prima a Roma e poi a Rovigo, sempre Top Ten, mentre le ultime 4 stagioni  lo hanno visto protagonista con  la magia dei Lions Piacenza, fra Top Ten e serie A ; vera e propria bomba di mercato, pilone/ seconda linea di 193 cm per 115 kg, è un atleta che darà una grandissima spinta al pacchetto del Monferrato e , nell’ottica del principio di formazione che guida il Club, seguirà la  rimessa laterale per prima squadra, under 18 e under 16.

Riconferme

Riconferma per Emanuele “Manu” Leva nello staff della prima squadra, che con i due Boss Lupo Franchi e Gozsa Gasparre ed i due specialisti Thomsen e Grassotti,  si presenta sicuramente come uno dei più completi mai avuti dal Club.

Riconferma anche per l’italo argentino Luciano “Lupi” Rinero , che anche nella stagione 20/21 continuerà ad impreziosire la rosa della prima squadra.

Tutti confermati i tecnici astigiani che l’anno scorso hanno lavorato per le giovanili del Club, nei prossimi giorni saranno definite nello specifico le loro mansioni e quindi ne sarà dato annuncio ufficiale.

Un altro grosso colpo di mercato è stato definito lo scorso week end dalla dirigenza astigiana, di cui il Club darà annuncio a breve.

Infine, non faranno più parte integrante del progetto Diego Baldovino e Jacopo Zucconi, rientrati nel loro Club di origine, l’ Alessandria Rugby.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium