/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2020, 10:47

Ennesimi richiami di prodotti alimentari da parte del ministero della Salute

I provvedimenti hanno interessato lotti di un insaccato e di salmone affumicato

Ennesimi richiami di prodotti alimentari da parte del ministero della Salute

Proseguono le attività di monitoraggio prodotti da parte dal ministero della Salute, con conseguenti richiami di eventuali lotti non consoni alla vendita. I due provvedimenti più recenti hanno interessato un insaccato prodotto dalla “Mariga Giuseppe & C. Sas” e del salmone affumicato marca Starlaks – Vegé.

Il primo richiamo ha riguardato il lotto 170/2020 di salame nostrano dolce e di salame con aglio prodotto il 21 aprile scorso dall’azienda nello stabilimento di Monticello Conte Otto (VI), risultato positivo alla salmonella.

Per quanto concerne invece il salmone, il richiamo ha interessato il lotto di produzione 619NI2010D2205, prodotto da Starlaks nello stabilimento di Borgolavezzano (NO) e con termine minimo di conservazione fino al 6 luglio. In questo caso il richiamo è conseguente l’accertamento della presenza di LListeria Monocytogenes.

Per entrambi i prodotti alimentari richiamati la raccomandazione è di non consumarli e restituirli immediatamente al punto vendita presso cui li si è acquistati.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium