/ Attualità

Attualità | 28 luglio 2020, 15:40

Morto lo scrittore Ivan Fassio: gli amici lo ricordano con le sue poesie

Astigiano, era residente da molti anni a Torino, dove, all'attività letteraria, affiancava quella di curatore e organizzatore di eventi e mostre d'arte. Dal 2017 gestiva Spazio Parentesi

Morto lo scrittore Ivan Fassio: gli amici lo ricordano con le sue poesie

Si è spento all'età di 41 anni Ivan Fassio, poeta, curatore e critico d'arte, nato ad Asti nel 1979, ma residente a Torino. Era malato da tempo. 

Scrittore e performer, nonché organizzatore di manifestazioni artistiche e letterarie, dal 2017 gestiva Spazio Parentesi nel capoluogo di regione, libero luogo di esposizione, condivisione e presentazione di progetti culturali contemporanei.

Gli amici e tutti coloro che in vita l'hanno conosciuto gli stanno rendendo omaggio, in queste ore, su Facebook, postando alcuni versi delle sue poesie più belle.

Il suo ultimo libro, "Il culto dei corpi", è stato pubblicato nel novembre 2019. 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium