/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 28 luglio 2020, 07:25

Claudio Bisio e Gigio Alberti alle prese con la più cruciale delle domande: “Ma tu sei felice?”

I due attori, amici in scena e nella vita, saliranno sul palco dell’Alfieri la sera di sabato 29 agosto, in sostituzione del nuovo spettacolo di Sergio Rubini

Gigio Alberti e Claudio Bisio

Gigio Alberti e Claudio Bisio

Cambio di programma nel cartellone della 42esima edizione di AstiTeatro. Rassegna nell’ambito della quale, la sera di sabato 29 agosto, al teatro Alfieri non andrà in scena il previsto spettacolo di e con Sergio Rubini “L’origine del mondo” (annullato per sopraggiunti impegni professionali dell’artista), bensì “Ma tu sei felice?”, spettacolo con Claudio Bisio e Gigio Alberti tratto dal libro omonimo di Federico Baccomo. Un evento in collaborazione con Attraverso Festival.

LO SPETTACOLO

Due uomini seduti al bar. Parlano, parlano... Intorno a loro nessuno. Nemmeno i camerieri che dovrebbero portare da bere. Situazione strana. Ma i due non ci badano. Parlano. Di tutto. Mogli, figli, parenti, giovani e vecchi, avventure, tradimenti, scuola, medicina, amici, lavoro, criminalità.

I due, Vincenzo e Saverio, sono benestanti, hanno tutto quello che si potrebbe volere, forse anche di più. Ma niente va, secondo loro, come dovrebbe andare. E così snocciolano le loro teorie, le loro ricette per la soluzione di ogni problema. Che rivelano tutti i peggiori difetti dell’uomo. Maschilismo, egocentrismo, razzismo, faciloneria, superficialità.

Ma lo fanno con un un’inconsapevolezza totale, con un candore talmente assoluto, da risultare simpatici. Da una sola domanda rifuggono. Come se fosse pericolosa da affrontare. Come potesse fare cadere il castello di carte che stanno costruendo. E la domanda è “Ma tu sei felice?”. E quella che sembrava essere una tranquilla chiacchierata al bar si rivelerà essere qualcosa di più.

I PROTAGONISTI 

Claudio e Gigio si sono conosciuti durante la scuola del Piccolo Teatro e hanno lavorato insieme in molti spettacoli e film, spesso diretti da Gabriele Salvatores come nel caso del premio Oscar “Mediterraneo”. Arrivando ai giorni nostri, durante il lockdown l’instancabile Bisio telefona all’amico Alberti per proporgli una lettura via web di “Ma tu sei felice?”, libro scritto dal loro comune amico Federico Baccomo. Così Gigio e Claudio trascorrono quasi allegramente la loro quarantena realizzando 25 puntate che - tra Youtube, Instagram e Facebook hanno ottenuto un discreto successo - e ora lo portano in tour per condividere con il pubblico riflessioni sull’eterno tema della felicità (e non solo).

MODALITA' PER L'EVENTUALE CAMBIO BIGLIETTI

I biglietti precedentemente acquistati devono essere cambiati alla biglietteria del Teatro Alfieri, aperta martedì e mercoledì dalle 17 alle 18, giovedì e venerdì dalle 10 alle 13. Info: 0141.399057-399040

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium