/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 03 agosto 2020, 11:38

Iniziato ad Asti il ciclo "I Sabati dei Folli", giornate di ricerca-formazione sull'educazione alla libertà

Gli incontri si tengono alla Casa Scout di Sessant d’Asti dalle 10 alle 17. Prossimi incontri l'8 e il 22

Iniziato ad Asti il ciclo "I Sabati dei Folli", giornate di ricerca-formazione sull'educazione alla libertà

Sabato scorso ad Asti è iniziato il ciclo di eventi " I sabati dei folli", tre giornate di ricerca-formazione sulle tematiche dell’educarsi come cittadini: uomini e donne liberi, responsabili e coscienti.

Il lavoro di ricerca-formazione, guidato da Simone Deflorian (astigiano e trentino, consulente in Nord Europa, Svizzera e Italia per lo sviluppo partecipato di città e organizzazioni) ha visto i partecipanti confrontarsi tra loro sul tema dell’ “Educarsi alla libertà”.

In un momento socio politico attraversato da slogan, semplificazioni, miti e mistificazioni le persone presenti si sono confrontate con un approccio che consentisse l’allargamento delle visioni e considerasse la complessità delle situazioni che si stanno vivendo oggi”, afferma Simone Deflorian.

Da più parti (scuola, parrocchie, università, enti, organizzazioni) si sente ripetere come la gente si sia ormai rassegnata ad una compressione dei diritti e della libertà, come le persone affrontino la vita scevre da un senso di responsabilità sociale e limitate in analisi superficiali e acritiche. Ho sentito così importante mettere a disposizione di tutti, 3 giornate folli per metterci alla prova attorno a queste caratteristiche che ci rendono più uomini e più donne, al di là delle appartenenze e dei credo di ciascuno”, continua il consulente.

“I Sabati dei Folli” sono un ciclo di giornate di ricerca-formazione aperti a coloro che intendono misurarsi attorno alla complessità del periodo storico che si sta vivendo, con un’attenzione particolare agli aspetti dell’autoformazione e al proprio ruolo sociale.

Le giornate si svolgono presso la Casa Scout di Sessant d’Asti e le prossime sono in calendario l’8 e il 22 Agosto, con orario dalle ore 10 alle ore 17.

I temi dei prossimi due “Sabati dei Folli” sono: “Educarsi alla responsabilità” e “Educarsi alla coscienza critica”.

La partecipazione alle giornate è libera e gratuita. È necessario segnalare la propria presenza (a info@studiokappa.it) al fine di poter predisporre i materiali formativi e per l’organizzazione del lavoro.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium