/ Cronaca

Cronaca | 08 agosto 2020, 07:40

Rocca d'Arazzo: donna scomparsa da casa, ritrovata nella notte in stato confusionale

La donna, 59 anni, si sarebbe allontanata volontariamente, dopo aver lasciato un biglietto in cui manifestava le proprie intenzioni suicide. Intervenuti Carabinieri, Vigili del Fuoco di Asti e unità cinofile di Volpiano

Rocca d'Arazzo: donna scomparsa da casa, ritrovata nella notte in stato confusionale

Tanta paura ieri sera a Rocca d'Arazzo per la scomparsa improvvisa di una donna del paese, da ieri alle 16. 

Una donna straniera di 59 anni, infatti, si sarebbe allontanata volontariamente dalla propria abitazione in frazione San Carlo, lasciando un biglietto contenente le proprie intenzioni suicide.

Il marito, nel corso della serata, si è rivolto ai Carabinieri di Castello di Annone per denunciarne la scomparsa.

Le ricerche da parte di Carabinieri e Vigili del Fuoco di Asti si sono subito attivate, anche con l'utilizzo delle unità cinofile di Volpiano (TO). 

Le ricerche, iniziate intorno alle 22 di ieri sera, si sono concluse dopo qualche ora, intorno alle 4 del mattino.

La donna è stata ritrovata nella stessa frazione San Carlo, in una zona boschiva, in stato confusionale e affidata alle cure dell'equipe sanitaria intervenuta con l'ambulanza. Trasportata all'ospedale di Asti, non è in gravi condizioni. 

Alle ricerche hanno partecipato i Carabinieri delle stazioni di Castello di Annone, Portacomaro e Mombercelli.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium