/ Cronaca

Cronaca | 10 agosto 2020, 18:14

Meteo, non c'è pace per l'Astigiano: il maltempo sta flagellando in particolare il sud della provincia

Una violenta linea temporalesca si è scatenata nel pomeriggio con forte vento, lampi e grandine

Albero caduto a San Marzanotto (tratta dal canale Telegram Dati Meteo Asti - foto dell'utente Marialuisa)

Albero caduto a San Marzanotto (tratta dal canale Telegram Dati Meteo Asti - foto dell'utente Marialuisa)

In questa estate 2020 per la provincia di Asti sembra non esserci davvero pace dal punto di vista meteorologico. Infatti, nel pomeriggio di oggi si è scatenata una violenta linea di temporali che sta imperversando sull’Astigiano, con possibili nubifragi, forti raffiche di vento e grandine possibili in particolar modo nel sud della provincia.

Sul canale Telegram del portale Dati Meteo Asti, gli utenti segnalano disagi sparsi a Canelli (dove i vigili del fuoco sono stati chiamati a rimuovere diverse piante finite sulle strade), Rocchetta Tanaro, Agliano, Montaldo Scarampi, Montegrosso d’Asti, Vigliano d’Asti, Isola d’Asti, Motta di Costigliole, Mongardino fino a lambire la città di Asti come nel caso dell’albero della fotografia, realizzata in strada Stangona di frazione San Marzanotto.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium