/ Cronaca

Cronaca | 09 settembre 2020, 08:45

Canelli: ciclista elitrasportato ad Alessandria in gravi condizioni dopo lo scontro con un furgone

L’uomo, un sessantaduenne residente a Motta di Costigliole d’Asti, viene tenuto in coma farmacologico per l’entità delle lesioni riportate

Immagine d'archivio non correlata allo specifico episodio

Immagine d'archivio non correlata allo specifico episodio

Alla cronaca di una giornata, quella di ieri, caratterizzata da due gravi sinistri stradali avvenuti ad Asti e San Damiano, si deve purtroppo aggiungere un terzo episodio, verificatosi nel pomeriggio a Canelli, in corso Libertà.

Dove il 62enne F.C., ciclista provetto con alle spalle migliaia di chilometri percorsi in sella nel corso degli anni, per cause in corso di accertamento si è scontrato con un furgone. Le condizioni dell’uomo, residente in frazione Motta di Costigliole d’Asti, sono subito parse molto serie ai primi soccorritori.

Impressione che ha trovato conferma all’arrivo del personale medico del 118 che, dopo avergli effettuato un massaggio cardiaco ed averlo intubato, ne hanno disposto il trasferimento in elicottero all’ospedale di Alessandria.

Dove l’uomo si trova attualmente ricoverato in coma farmacologico a causa dell’entità delle lesioni riportate.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium