/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2020, 15:54

E’ mancata Pinuccia Nebbia: la sua foto con il cappello da alpino del marito commosse il web

Lo scatto, realizzato nel corso dell’Adunata Nazionale del 2016, divenne uno dei simboli di quell’importante evento

La foto, che abbiamo tratto dalla pagina Facebook del trimestrale "Astigiani", che fece il giro del web

La foto, che abbiamo tratto dalla pagina Facebook del trimestrale "Astigiani", che fece il giro del web

Circondata dall’affetto dei famigliari, si è spenta serenamente, ad un passo dal traguardo dei 100 anni (era nata il 16 agosto del 1921), la signora Pinuccia Nebbia, vedova Panirossi. Diplomatasi maestra elementare nel 1939, aveva successivamente lavorato come disegnatrice di moda, prima di sposarci con Remo Panirossi – medico, e in quanto tale chiamato a operare come ufficiale medico durante la campagna di Russia – e dedicarsi ai due figli nati dal matrimonio, Guido e Luisa.

Nel maggio di quattro anni fa, in occasione dell’Adunata Nazionale degli Alpini svoltasi ad Asti, la foto (realizzata da Carlo Fontana) che la ritraeva stringere tra le mani il cappello del marito, scomparso nel 1996, aveva fatto rapidamente il giro del web, non solo con riferimento ai gruppi social astigiani. Una attestazione di amore più forte del tempo e della morte.

Il rosario della signora Nebbia si svolgerà domani pomeriggio, alle 18.45, presso la Collegiata di San Secondo. Che giovedì pomeriggio, alle 14.30, ne ospiterà anche le esequie. Successivamente, la salma riposerà presso il cimitero di Castello di Annone.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium