/ Politica

Politica | 05 ottobre 2020, 20:10

L'astigiano Gianni Nuti è il nuovo sindaco di Aosta

Ha battuto il candidato Giovanni Girardini. Nato ad Asti nel 1964, vive da tempo ad Aosta

L'astigiano Gianni Nuti è il nuovo sindaco di Aosta

L'astigiano Gianni Nuti è il nuovo sindaco di Aosta.

Candidato della coalizione composta da Union Valdôtaine, Progetto Civico Progressista e Alliance Valdôtaine ha vinto al ballottaggio con il 53,34% dei voti  battendo Giovanni Girardini di Rinascimento Valle d'Aosta. 

Nato nella nostra città nel 1964, vive da tempo ad Aosta.

Musicista, pedagogista, musicologo, è laureato con lode in Lettere e Filosofia presso l'Università degli studi di Torino e dottore di ricerca in Psicologia cognitiva e sperimentale all'Université Paris Ouest, Nanterre. Si occupa di didattica e psicologia della musica, è Professore Associato di Didattica e Pedagogia Speciale, docente di Pedagogia dell'Integrazione presso l’Università della Valle d’Aosta/Université de la Vallée d'Aoste.

Ha svolto una carriera concertistica come chitarrista per vent’anni, suonando in molti paesi d’Europa e incidendo sette tra LP e CD come solista e in gruppi da camera, tra i quali il "Quartetto di Asti", il "Toujours Ensemble", l'"Ensemble Europeo Antidogma".

Ha scritto due romanzi, il primo edito nel 2007 da Albatros/Il Filo di Viterbo dal titolo “Di un Crescendo”, il secondo nel 2012 intitolato “Nel mare del caso” per le edizioni Mauro Pagliai di Firenze, entrambi premiati in numerosi concorsi letterari.

Dal 2008 al 2018 ha svolto l'incarico di Direttore e poi Dirigente della struttura Politiche Sociali dell'Assessorato alla Sanità, salute e politiche sociali della Regione autonoma Valle d'Aosta.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium