/ Cronaca

Cronaca | 17 ottobre 2020, 11:09

Trovati in possesso di quasi un kg di marijuana e rimessi in libertà dopo la convalida dell’arresto

La decisione del Tribunale di Asti ha riguardato una coppia residente in un paese delle Langhe

Trovati in possesso di quasi un kg di marijuana e rimessi in libertà dopo la convalida dell’arresto

Al termine di un indagine protrattasi per alcune settimane, i carabinieri delle Stazioni di Cortemilia, Cravanzana e Santo Stefano Belbo (CN), hanno arrestato due persone – un 35enne e la sua convivente di 40 anni – residenti in un paese della Langa.

I militari, che seguivano i movimenti della coppia da qualche tempo, non appena ottenuti sufficienti riscontri hanno attivato l’operazione, individuando e sequestrando quasi un chilo di marijuana, in parte già suddivisa in dosi pronta per essere smerciata.

Nella perquisizione domiciliare che ne è seguita, i carabinieri hanno inoltre rinvenuto e sequestrato un bilancino digitale, utile per il confezionamento delle dosi, e oltre mille euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro.

Arrestati e posti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida – che si è svolta presso il Tribunale di Asti, competente anche sull’area albese – dopo lo svolgimento di quest’ultima, durante la quale ne è stato convalidato l’arresto, i due sono stati rimessi in libertà in attesa del successivo processo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium