/ Cronaca

Cronaca | 18 ottobre 2020, 12:12

Rientrato allarme, ritrovato il 68enne di Migliandolo. Era in centro ad Asti

La vicenda è finita bene, l'uomo desiderava solo un po' di tranquillità e sta bene

Rientrato allarme, ritrovato il 68enne di Migliandolo. Era in centro ad Asti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno rintracciato questa mattina al Bar Cocchi di Asti, il 68enne di Migliandolo che aveva fatto perdere le sue tracce la notte scorsa.

Un desiderio legittimo di stare un po' tranquillo, ma che ha messo in apprensione la figlia e la sorella.

La figlia, infatti, rientrata all'una di notte a casa, non lo aveva trovato e, insieme alla zia ha chiamato carabinieri e vigili del fuoco che hanno iniziato le ricerche, attivando anche le unità cinofile.

L'uomo era senza documenti e telefono cellulare, la testimonianza della sorella aveva rassicurato sul suo stato di salute psicofisico che escludeva tentativi anticonservativi.

Ora, la buona notizia. Non ci sono ulteriori dettagli e lasciamo la famiglia alla propria privacy.

B.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium