/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2020, 11:38

Il presidente Cirio sulle scuole: "Allo studio ingressi scaglionati per le Superiori"

Il Piemonte al lavoro con Liguria e Lombardia per delineare un'area omogenea di intervento: la decisione è prevista in giornata

Il presidente Cirio sulle scuole: "Allo studio ingressi scaglionati per le Superiori"

Il governatore del Piemonte Alberto Cirio incontrerà nel pomeriggio il direttore dell'ufficio scolastico regionale per individuare "un meccanismo per non mandare i ragazzi delle superiori tutti insieme a scuola nello stesso momento". L'ha riferito questa mattina, ospite della trasmissione Agorà su Rai 3.

"Se non si possono raddoppiare i mezzi di trasporto perché non si è pensato di farlo per tempo, nonostante la Conferenza Stato-Regioni, col presidente Bonaccini, avesse sollevato la problematica - ha sottolineato -, bisogna intervenire dove si fa meno danno. Ovvero con i ragazzi più grandi, che possono stare a casa anche da soli".

Cirio ha poi aggiunto di aver già contattato i presidenti di Liguria e Lombardia Tori e Fontana per predisporre una strategia comune in un'area omogenea di riferimento. "Entro oggi avremo una posizione molto chiara", ha concluso.  

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium