/ Attualità

Attualità | 02 gennaio 2021, 20:00

Sci, salta la riapertura degli impianti il 7 gennaio: il ministro della Salute l’ha spostata al 18

L’ordinanza tiene conto anche delle richieste delle Regioni di linee guida al parere sulla capienza espresso dal Comitato tecnico scientifico

Sciatore su pista

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l’ordinanza con cui si differisce la riapertura degli impianti sciistici al 18 gennaio 2021.

“Nei giorni scorsi le regioni e le province autonome - recita un comunicato del Ministero della Salute - avevano chiesto attraverso lettera del presidente della conferenza, Stefano Bonaccini (presidente della Regione Emilia Romagna, ndr.), un rinvio della riapertura in vista di un allineamento delle linee guida al parere espresso dal Cts”.

Quindi, niente riapertura il 7 gennaio: sotto esame il protocollo per la capienza degli stessi impianti. Le richieste del Comitato tecnico scientifico erano quelle di fissare un tetto del 50%, come per il trasporto pubblico, per ovovie e cabinovie, mantenendo il 100% per le seggiovie senza calotta ma con mascherina obbligatoria.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium