/ Scuola

Scuola | 15 gennaio 2021, 19:01

Il 2021 ha portato un defibrillatore in dono all’Istituto Comprensivo di Villafranca

Il dispositivo è stato consegnato dal sindaco Macchia alla dirigente scolastica Montersino

Sindaca di Villafranca d'Asti e dirigente scolastica con il defibrillatore donato dal Comune

Il sindaco Anna Macchia con la dirigente scolastica Silvia Montersino

Questo inizio d’anno ha portato un defibrillatore all’Istituto Comprensivo di Villafranca frequentato da 208 bambini e 190 ragazzini. Alla ripresa delle lezioni in presenza, dopo la pausa delle vacanze natalizie, l'Amministrazione Comunale ha infatti fatto dono del dispositivo elettronico alla scuola di piazza Goria, dove il sindaco Anna Macchia lo ha consegnato alla dirigente scolastica Silvia Montersino.

"Con i suoi quasi 400 alunni - dichiara il primo cittadino - l'Istituto Comprensivo rappresenta una comunità numerosa per Villafranca: prima dell'epidemia sanitaria aveva la possibilità di usufruire del defibrillatore dell'associazione sportiva Pgs Stella Maris, ma poiché la palestra resta chiusa, per le restrizioni legate al Covid, abbiamo pensato fosse opportuno fornire alla scuola un'apparecchiatura appositamente dedicata".

In paese un altro defibrillatore è già da tempo a disposizione sotto i portici del Municipio: in caso di bisogno, anche i commercianti sono autorizzati a usarlo, avendo acquisto le competenze attraverso un corso di formazione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium