/ Cronaca

Cronaca | 05 aprile 2021, 09:29

Moncalvo, tenta furto di autovetture, arrestato dopo violenta colluttazione, ferito un carabiniere

I Carabinieri di Montemagno e Asti hanno bloccato in flagranza di reato un pregiudicato di origine albanese di 36 anni con precedenti penali

Moncalvo, tenta furto di autovetture, arrestato dopo violenta colluttazione, ferito un carabiniere

Non riusciva a dormire e, affacciandosi dalla sua finestra ha visto, questa mattina alle 4.30 un uomo, travisato con un cappuccio, che armeggiava tra le auto parcheggiate in via Roma a Moncalvo.

Dopo aver visto l'uomo allontanarsi con una mazza di legno in mano, una residente ha chiamato il 112.

Ad intervenire prontamente la pattuglia dei carabinieri di Montemagno, impegnati sul territorio per il rispetto delle misure anti Covid, che, giunti in via Asilo, hanno notato un soggetto accovacciato in prossimità di un’autovettura.

L'uomo non solo non ha esibito i documenti ma ha minacciato i militari con una forbice elettrica. In supporto è intervenuto un equipaggio della Sezione Radiomobile di Asti, che ha bloccato il sospetto.

L'uomo ha reagito violentemente tentando di colpire i carabinieri che, solo dopo una violenta colluttazione, sono riusciti a immobilizzarlo e a caricarlo dentro l’autovettura di servizio.

L'uomo, un albanese di 36 anni con precedenti, residente ad Alessandria, ha ancora tentato di prendere i militari a testate e sfondando con violenza il finestrino del mezzo e procurando lesioni a uno dei militari

Gli accertamenti hanno permesso di scoprire che K.E. fino al 28 marzo, si trovava in regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione dove scontava un definitivo di pena per minaccia. È stato così arrestato per tentato furto di autovettura, porto di oggetti atti a offendere, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'uomo è stato trasferito al carcere di Alessandria, in attesa del giudizio di convalida, da parte della Procura di Vercelli.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium