/ Sanità

Sanità | 30 aprile 2021, 19:38

A Montechiaro il teatro comunale è diventato punto vaccinale

Ad oggi vi sono state inoculate circa 400 dosi a soggetti residenti anche in paesi limitrofi

Info point vaccinale a Montechiaro d'Asti

Info point vaccinale a Montechiaro d'Asti

Accogliendo l’input del premier Draghi a procedere speditamente verso una vaccinazione anti-covid di massa, l’Amministrazione comunale montechiarese ha prontamente offerto la disponibilità di trasformare il teatro comunale in centro vaccinale. Un punto vaccinale territoriale straordinario per la Val Rilate, per rendere più capillare le vaccinazioni, rispettando le priorità che sono individuate dal protocollo regionale sanitario.

Grazie all’adesione alla convenzione tra la Regione Piemonte ed i medici di famiglia operanti sul territorio, sabato 10 e 17 aprile sono iniziate le vaccinazioni, proseguite con medesime modalità anche nella giornata di oggi, venerdì 30 aprile. Le dosi inoculate sono state complessivamente circa 400 su soggetti residenti a Montechiaro e paesi limitrofi.

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Luzi ha voluto ringraziare per la buona riuscita dell’iniziativa i medici e le infermiere che, anche grazie alla collaborazione con la Croce Verde e i volontari di Protezione Civile, hanno reso possibile ottenere questo risultato. “Tutto è andato bene e saremo pronti per continuare con vaccinazioni e richiami”, ha commentato il sindaco Luzi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium