/ Sport

Sport | 09 maggio 2021, 07:30

Oggi e domani il Giro d'Italia numero 104, attraversa l'Astigiano, la prefettura invita a restare a casa

Domani le scuole chiudono alle 12, chiusura strade alle 12.45, divieto di sosta dalle 10

Un momento della tappa astigiana del Giro 2020 (MerfePhoto)

Un momento della tappa astigiana del Giro 2020 (MerfePhoto)

La raccomandazione è quella di divertirsi ma in sicurezza. Il passaggio del Giro d'Italia nell'Astigiano, oggi e domani è atteso dagli appassionati che però sono invitati a seguirlo in televisione per evitare assembramenti.

Le tappe che coinvolgono le nostre zone sono la Stupinigi- Novara di oggi e della Biella-Canale di domani.

La 104esima edizione, come sempre organizzata da Rcs Sport, ha visto per l'Astigiano, il coordinamento della prefettura e di tutte le forze di polizia, aiutati dal mondo del volontariato, soprattutto per la tappa di lunedì che toccherà l'intera provincia tagliando a metà Asti.

Le scuole di ogni ordine e grado domani ad Asti verranno chiuse alle 12 per permettere il rientro a casa degli studenti prima della chiusura delle strade prevista, ad Asti, intorno alle 12.45 (riapriranno alle 14.45). Indicativamente per entrambi i passaggi le strade verranno interrotte al transito pubblico circa un’ora e mezzo prima del passaggio dei corridori.

La corsa sarà trasmessa interamente in diretta tv, in città nel percorso del passaggio sarà divieto di sosta dalle 10 di domani con l’apposizione di segnaletica a riguardo già 48 ore prima dell’evento.

Il percorso

Oggi il percorso toccherà Castelnuovo Don Bosco (entrata in paese prevista alle 14.35), Passerano Marmorito, Cerreto, Piovà Massaia, Piea, Cortanze, Montechiaro, Montiglio Monferrato fino al bivio per Murisengo (intorno alle 15.13)

Domani, lunedì 10 il Giro toccherà la provincia e il capoluogo per 78 chilometri arrivando a Robella (passaggio previsto alle 13.43) per poi transitare da Montiglio Monferrato, Montechiaro, Villa San Secondo, Corsione, Frinco Castell’alfero, Asti, Mongardino Vigliano, Montegrosso, Agliano, Castelnuovo Calcea, Moasca, San  Marzano Oliveto, Canelli, Loazzolo, Cessole e Vesime.

A Canelli saranno apposti i divieti di sosta con possibilità di rimozione forzata lungo la carreggiata oggetto del percorso dalle ore 00.00 alle ore 16 di domani e precisamente in: viale Indipendenza, corso Libertà, via Riccadonna, via Bosca

Inoltre sarà vietato il transito lungo le strade di competenza comunale: viale Italia, viale Indipendenza, corso Libertà, via Riccadonna (tratto tra corso Libertà e via Cassinasco), via Cassinasco (tratto tra Via Riccadonna e Via Bosca), via Bosca dalle 13.28 alle 16 di lunedì.

Egea ha illuminato di rosa, per il passaggio del Giro, il Castello Gancia.

Intorno alle 14.20 è previsto il passaggio in città. Queste le vie interessate: corso Casale, corso Alessandria, via Calosso, corso alla Vittoria, via Fratelli Rosselli, corso Galileo Ferraris, corso Einaudi e corso Savona.

 

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium