/ Sport

Sport | 31 maggio 2021, 16:50

Weekend di soddisfazioni per il Club76 PlayAsti Brumar

Domenica le ragazze hanno affrontato e sconfitto 0-3 il New Volley Asti

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il doppio impegno del Club76 PlayAsti Brumar di questo fine settimana si è disputato nella giornata di domenica. Alle 10, alla Palestra RioCrosio di Asti, le ragazze di Silvia Asola e Raffaella Giachello hanno affrontato e sconfitto 0-3 (11-25; 16-25; 11-25) il New Volley Asti con una grande prestazione al servizio. Il successo nel recupero della sesta giornata del girone B di U17 consente alle biancoblu di raggiungere quota 30, completando un percorso immacolato nella prima fase del torneo territoriale.

Alle 18, ma in Serie C, lo stesso gruppo è sceso nuovamente in campo per la terza giornata del girone C3. Alla Manzoni di Torino Quarello e compagne hanno battagliato con Pallavolo San Paolo (cinque punti nei primi due incontri della seconda fase).

Coach Asola decide di mandare in campo De Petris in diagonale con Colombino, Resmini e Despaigne in banda, Gianotto e Lori al centro e Ghiazza e Mussa libero.

I primi due set sono molto simili: le padrone di casa conducono nella prima parte, accumulando addirittura 6 lunghezze di vantaggio, ma il Club76 rimonta mostrando una grande grinta e facendo leva sul servizio. Dopo quasi un’ora il San Paolo si trova spalle al muro 0-2.

Nel terzo parziale arriva il solito calo di concentrazione, mentre le padrone di casa riescono a mettere in ordine muro e difesa: questa volta il vantaggio rimane ed è presto 2-2.

Al tie-break è una vera e propria battaglia. Inizio ancora in salita per Quarello e compagne, che riescono a mettere la freccia sull’11-12. Con l’aiuto della panchina, come nei set precedenti, le ragazze U17 portano a casa il terzo successo in altrettanti incontri.

Mercoledì 2 giugno è previsto il turno infrasettimanale: alle 17, al PalaBosca, arriverà La Folgore Carrozzeria Mescia.

Pallavolo San Paolo - Club76 PlayAsti 2-3 (23-25; 19-25; 25-19; 25-17; 16-18)

Tabellino: Depetris 1, Despaigne 6, Lori 11, Colombino 24, Resmini 15, Gianotto 2, Ghiazza (L), Quarello (K) 2, Amisano, Mussa (L), Ponzone, Pastorelli, Habdhalama.

Giovanili: fine settimana con il sorriso

Tanti gli impegni delle squadre biancoblu nel weekend.

Nella seconda fase del Campionato U19 della provincia di Torino si registra il doppio successo del Club76 Reale Mutua Fenera Chieri. Le ragazze di Marco Sinibaldi, protagoniste di una splendida stagione in Serie B2 conclusasi nelle semifinali dei playoff promozione, hanno regolato 0-3 (6-25; 14-25; 10-25) e 3-0 (25-12; 25-9; 25-5) rispettivamente Chisola Volley e Unionforvolley Caffetteria Pedrali. Martedì 1 giugno è in programma lo scontro decisivo con AutoFrancia Torino per il passaggio del turno.

Il Club76 PlayAsti Brumar è stato protagonista nel girone A della Coppa Italia Serie D. Le ragazze di Alessio Bellagotti e Patty Giannone giovedì 27 hanno ospitato al PalaBosca il Chisola Volley, dando vita a una partita piacevole in cui l’obiettivo era rimettersi in carreggiata con tutte le protagoniste in campo. Le ospiti sono riuscite a imporsi 1-3 (19-25; 25-13; 23-25; 19-25), ma le biancoblu non si sono perse d’animo: sabato, nuovamente al PalaBosca, è arrivato il primo successo stagionale in Coppa. Gs Pino Volley si è dovuto arrendere 3-1 (25-14; 25-17; 25-27; 25-13) sotto i colpi delle giovanissime biancoblu, ora attese da impegni importanti in settimana. Mercoledì 2 giugno è in programma la sfida con Vbc Savigliano, valida per le semifinali del campionato interprovinciale Cuneo-Asti U15, mentre giovedì, a Gavi, si giocherà il recupero della prima giornata di Coppa.

Proprio in U15, girone A, si registra il ko del Club76 PlayAsti 2007 a Montà: le padrone di casa sono riuscite a imporsi 3-2 (25-15; 24-26; 21-25; 25-20; 15-7) sul gruppo di Chiara Visconti e Stefano Gay che chiude quindi il girone, disputato con avversarie di un anno più grandi, al secondo posto in classifica, con lo stesso numero di punti (18) di Pvb Bieffe 15 Canelli.

In U13 è stato un weekend densissimo di impegni. Il Club76 PlayAsti Brumar ha trovato un convincente successo per 3-0 (25-11; 25-20; 25-15) con Libellula Nerostellata Rosa, scavalcandola in classifica al terzo posto. Per le ragazze di Alessio Bellagotti e Davide Berta una partita sempre in controllo.

Il Club76 PlayAsti Assilab si è dovuto arrendere 3-0 (25-8; 25-11; 25-9) in quel di Canelli con Pvb 13 Gialla 2008 Canelli, in una partita in cui le piccole di Mirko Zarantonello e Deborah Sandri hanno dato tutto.

Il Club76 PlayAsti Sereno ha perso 3-0 (25-13; 25-6; 25-7) nella giornata di sabato con il New Volley Asti, ma le ragazze di Enrica Viarisio e Silvia Ravina hanno conquistato uno storico primo punto nel girone B proprio il giorno dopo. Domenica, a Canale, il Club76 PlayAsti Sereno ha sfiorato il successo con il Volley Roero Achelon, alla fine impostosi 3-2 (25-22; 14-25; 19-25; 25-11; 17-15).

I primi punti e il primo successo sul campo sono invece arrivati per il Club76 PlayAsti Gold in U19. In quel di Bra Le atlete di Christian Balzo e Pierluigi Ziliani hanno finalmente fatto vedere una prestazione convincente in tutti i fondamentali, riuscendo a imporsi 1-3 (21-25; 23-25; 25-23; 21-25).

Il Club76 PlayAsti Silver, nel girone B del campionato U15, si è trovato ad affrontare una sfida difficile nella serata di venerdì. Con l’Alba Volley 2008-09 le atlete di Christian Balzo e Silvia Ravina hanno lottato ad armi pari, ma l’incontro si è comunque concluso in tre set in favore delle padrone di casa con il risultato di 3-0 (25-13; 25-13; 25-12). Sabato è arrivato il riscatto immediato. Alla Brofferio le giovani biancoblu hanno regolato 3-1 (22-25; 25-13; 25-20; 25-18) Rs Volley Racconigi, confermando il quarto posto con 9 punti conquistati.

In U15, ma nel girone N del campionato territoriale di Torino, il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri Bianca di Luciana Merlotti si è ben comportato in casa contro Nichelino Hesperia 2008. I miglioramenti al servizio e in attacco hanno consentito alle biancoblu di chiudere 3-0 (25-12; 25-11; 25-15).

Anche nel girone H il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri Blu ha vinto con Nichelino Hesperia 2007. Il gruppo di Elisa Bramante e Marco Perrone ha concluso la propria avventura con un netto 0-3 (9-25; 10-25; 14-25).

In U17, girone 4, sconfitta indolore per il Gs Pino Chieri 76 di coach Simonetti. Le collinari, già qualificate in anticipo ai quarti di finale hanno perso 1-3 (25-23; 18-25; 15-25; 23-25) con Caselle Volley.

In U15, girone 5, il Club76 Fenera Chieri – Gs Pino Volley di Giovanni Nazzareno ed Emanuele Aime ha perso 3-0 (25-16; 25-19; 25-14) con Er-Lilliput 06, concludendo in seconda piazza in classifica.

In U13, girone H, sorride il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri, vincitore 3-0 (27-25; 25-20; 25-18) ai danni del Lasalliano Volley. Nell’ultima giornata di campionato le ragazze di Stefano Avite e Francesca Teja hanno sfoderato la miglior pallavolo stagionale, mettendo a punto tutti i miglioramenti fatti quest’anno.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium