/ Sanità

Sanità | 10 giugno 2021, 19:15

Covid, in arrivo nelle Asl del Piemonte oltre 11mila dosi di vaccino Johnson&Johnson

Oggi a livello regionale sono state vaccinate quasi 39mila persone

Covid, in arrivo nelle Asl del Piemonte oltre 11mila dosi di vaccino Johnson&Johnson

Sono 38.673 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle 18.30). A 2.431 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 3.298 i trentenni, 11.704 i quarantenni, 11.343 i cinquantenni, 2.395 i sessantenni, 759 i settantenni, 902 gli estremamente vulnerabili e 227 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.877.795 dosi (di cui 924.193 come seconde), corrispondenti all’88,1% di 3.266.140 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a ieri perché il totale comprende 198.900 nuove dosi di Pfizer.

Sono in consegna in queste ore alle aziende sanitarie 11.200 dosi di vaccino Johnson&Johnson, inizialmente previste in arrivo per il 14 giugno.

Si comunica inoltre che, in attesa dei nuovi chiarimenti sull’uso dei vaccini da parte delle autorità sanitarie nazionali, la Regione Piemonte ha dato indicazione di utilizzare Pfizer (o in alternativa Moderna) negli open days in programma per gli over30 questo weekend al Valentino di Torino e domani a Novara. La stessa indicazione è stata data per gli open days per i giovani tra i 18 e i 29 anni in programma dopodomani ad Alba e il prossimo weekend al Valentino, così come nella open night in programma il 19 giugno presso l’hub di Reale Mutua (dove già l’evento del 5 giugno sempre dedicato alla fascia 18-28 anni aveva visto l’uso esclusivo di Pfizer).

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium