/ Cronaca

Cronaca | 15 luglio 2021, 19:34

Scarcerato con obbligo di firma l'astigiano che questa notte ha travolto otto auto in corso Torino

L'uomo ha anche tentato di investire un agente della stradale di Nizza dopo un inseguimento

Scarcerato con obbligo di firma l'astigiano che questa notte ha travolto otto auto in corso Torino

Si è tenuto questa mattina il processo per direttissima nei confronti dell'astigiano di 55 anni che questa notta in preda ai fumi alcolici e all'assunzione di stupefacenti, ha centrato otto auto in corso Torino per essere poi fermato dalla polizia stradale di Nizza in corso XXV Aprile.

Non solo. Avrebbe anche tentato di investire un agente.

Il suo tasso alcolemico era altissimo, 3,8 grammi/litro, ben superiore al limite consentito dalla legge, che è di 0,5 grammi/litro

L'uomo è stato difeso dagli avvocati Ferruccio Rattazzi e Francesca Arrobbio, giudice Roberta De Matteis ed è stato scarcerato con obbligo di presentazione ai carabinieri.

"Il giudice ha compreso la difficile situazione dell'uomo - ha commentato Rattazzi - ed ha rinviato al 20 settembre".

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium