/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2021, 16:05

Marrandino (Lions Club): “Auspico un anno ‘normale’ al servizio di chi ha bisogno” [VIDEO]

A margine della XXVII Assemblea di Apertura dell’annata del Club Lions del Distretto Ligure-Piemontese 108 abbiamo incontrato il presidente

Alcune immagini dell'assemblea lionistica svoltasi all'Alfieri

Alcune immagini dell'assemblea lionistica svoltasi all'Alfieri

A coronamento di un fine settimana molto importante per i soci dei Club Lions del Distretto Ligure-Piemontese 108 – nel corso del quale, ieri mattina, sono anche stati messi a dimora nel parco Biberach 5 nuovi alberi – quest’oggi il Teatro Alfieri di Asti ha ospitato la XXVII Assemblea di Apertura dell’annata del Club di Servizio guidata dall’astigiano Pier Franco Marrandino, Governatore 2021/22

Un evento di grande rilevanza, cui hanno partecipato officer distrettuali, nazionali e delegati di 61 Club (1.920 soci), oltre alle massime cariche cittadine. Si è trattato di un momento centrale per le attività dei Lions, nel corso del quale sono stati definite le innumerevoli attività a supporto della comunità che, da sempre, vedono impegnati i Lions. Ovvero un’associazione di Club i cui soci sono volontari dediti a: “ prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità… e servirla senza alcun vantaggio personale”

Propositi meritori, rimarcato anche in una video intervista (che vi proponiamo di seguito) che Marrandino ha concesso alla nostra Testata. Nell’ambito della quale, tra l’altro, ha affermato: Mi aspetto un anno di normalità, che ci darà l’opportunità di riproporci al servizio di chi ha bisogno, tornando tra la gente per aiutare come previsto dal nostro Codice e dal nostro scopo ‘ogni bisogno umanitario’ dalle micro alle macro esigenze”.


Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium