/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2021, 11:35

La Guardia di Finanza ha celebrato il proprio Santo Patrono [GALLERIA FOTOGRAFICA]

Con una partecipata cerimonia religiosa in corso di svolgimento presso la Collegiata di San Secondo

Galleria fotografica a cura di Efrem Zanchettin - Merfephoto

Galleria fotografica a cura di Efrem Zanchettin - Merfephoto

E’ in corso in questi minuti, presso la Collegiata di San Secondo, la tradizionale messa celebrativa di San Matteo, Patrono del Corpo della Guardia di Finanza. Un appuntamento religioso, officiato dal vescovo di Asti mons. Marco Prastaro, che assume un valore simbolico ancor più forte in questo difficile periodo storico contrassegnato dalla pandemia.

Gli ospiti istituzionali – tra i quali figurano tutte le principali autorità cittadine, dal prefetto Alfonso Terribile al questore Sebastiano Salvo, i comandanti provinciali di Carabinieri, Vigili del Fuoco e Polizia Penitenziaria, il vice presidente della Regione Piemonte Fabio Carosso, il presidente della Provincia Paolo Lanfranco e il sindaco di Asti Maurizio Rasero – sono stati accolti dal comandante provinciale della Guardia di Finanza Fabio Canziani e dagli ufficiali al suo comando, tra cui il maggiore Lara Baiardi, nuovo comandante del Gruppo della GdF di Asti.

Presente alla cerimonia anche una significativa rappresentanza di Fiamme Gialle in servizio ed in congedo. alle quali il Comandante Canziani ha rivolto il proprio saluto in occasione del suo prossimo trasferimento.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium