/ Cronaca

Cronaca | 07 ottobre 2021, 09:46

Ruba due palloni e poi fugge in auto, diciannovenne denunciato dai carabinieri

Durante la fuga ha anche colpito alla mano un dirigente sportivo che lo inseguiva

Ruba due palloni e poi fugge in auto, diciannovenne denunciato dai carabinieri

 

Nel pomeriggio di domenica scorsa il diciannovenne M.J. residente in città, passando nelle vicinanze di un campo da calcio durante una partita del campionato dilettantistico regionale, ha trovato due palloni da calcio del valore complessivo di 140 euro e ha deciso di prenderli. Visto da un rappresentante dell’associazione sportiva proprietaria dei palloni si è rifiutato di restituirli ed in fretta è corso in auto per scappare.

Durante le concitate manovre per fuggire con i palloni, ha urtato con lo specchietto retrovisore la mano destra del dirigente mentre quest’ultimo tentava di inseguirlo, tanto da costringere la vittima ad andare al pronto soccorso dell’ospedale di Asti dove gli son state riscontrate lesioni alla mano giudicate guaribili in quattro giorni salvo complicazioni.


Nel frattempo il giovane pensava di averla fatta franca, ma non si è accorto che altre persone avevano visto il tipo di macchina e soprattutto la targa, dalla quale i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono risaliti in prima battuta al proprietario, padre del giovane, ed immediatamente dopo a chi aveva usato quell’auto quel pomeriggio.

I due palloni sono stati recuperati e restituiti al legittimo proprietario mentre il giovanissimo è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per il reato di rapina impropria.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium