/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 18 ottobre 2021, 20:00

Gli Arkobalengo in scena al Teatro della Torretta di Asti con "I panni sporchi si lavano in casa"

L'esilarante commedia andrà in scena sabato 30 ottobre alle 21. Ingresso a offerta libera

Gli Arkobalengo in scena al Teatro della Torretta di Asti con "I panni sporchi si lavano in casa"

Un nome che è tutto un programma.

Sabato 30 ottobre alle 21, al Teatro della Torretta andrà in scena la nuova Compagnia Teatrale astigiana, gli Arkobalengo. “Siamo una compagnia emergente, non dialettale, spiegano, nata appena un anno fa, composta da cinque attori desiderosi di farsi conoscere e regalare al pubblico sorrisi genuini e spensieratezza a volontà. Ciascuno di noi vanta, alle proprie spalle, un’esperienza teatrale all’interno di altre Associazioni culturali astigiane e porta con sé un bagaglio carico di vivacità e voglia di mettersi in gioco.”

Porteranno in scena Ia commedia "I panni sporchi si lavano in casa", scritto e diretto da Sergio Di Grado e Matteo Amerio.

Lo spettacolo

Cosa fareste se, inaspettatamente, vi trovaste ad avere per le mani un borsone contenente niente di meno che 500.000 euro? E come reagireste se la legittima proprietaria del denaro, inferocita, piombasse improvvisamente a casa vostra, pretendendone la restituzione con minacce neanche troppo velate? Questo è il rocambolesco dilemma che Tommaso e Giacinto, amici di vecchia data, nonché coinquilini, dovranno affrontare a causa della sbadataggine dell’esuberante e maldestra Agnese, loro domestica e vicina di casa.

Una commedia esilarante, con personaggi al limite dell’assurdo e situazioni paradossali che cattureranno l’attenzione del pubblico per l’intera durata della vicenda. Un tripudio di colpi di scena scandito al ritmo del divertimento.

Ingresso a offerta libera. Per prenotazioni chiamare o inviare un messaggio al numero 392 9303436.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium