/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 22 ottobre 2021, 18:34

Nuova esperienza per il giornalista astigiano Fulvio Gatti, esce il suo 'Domani sbagliati. Tre storie di fantascienza sociale'

Storie originariamente scritte in inglese. "Ho pensato che alcune delle storie uscite oltreoceano, magari, potevano meritare un’occhiata a prescindere"

Nuova esperienza per il giornalista astigiano Fulvio Gatti, esce il suo 'Domani sbagliati. Tre storie di fantascienza sociale'

Una nuova esperienza per il giornalista e scrittore nicese Fulvio Gatti con il nuovo lavoro 'Domani sbagliati. Tre storie di fantascienza sociale' (Buendia  Books)

Tre storie che, dopo aver viaggiato nel cosmo anglofono, “tornano alla base”: concepite originariamente in lingua inglese, in seguito all’esperienza del Superstars Writing Seminars, seminario annuale di scrittura professionale a Colorado Springs, USA, Fulvio Gatti le ha riprese e tradotte in italiano, “perché se uno scrittore può anche puntare lontanissimo, to infinity and beyond, ogni tanto ha bisogno di esistere anche ‘sotto casa’”.

Pacchetto completo, Il paradosso di Calipso e WarpAdvisor ci portano in un universo popolato di alieni, vite sotto contratto (in scadenza), esperienze degne della Twilight Zone, ma nel quale i vigneti del Monferrato e l’amore emergono in tutta la loro potenza: racconti sci-fi, certo, ma le emozioni tra le righe sono assolutamente nonfiction. Terrestri.

"Gli Esecutori" mormora una donna due file davanti a Eleonora. "Ora lo portano via" le fa eco un crescente chiacchiericcio preoccupato.

Un ultimo concerto prima di consegnare la propria vita nelle mani degli Esecutori (come da contratto), un esperimento di storytelling per rendere la mitologia ufologica al passo con i tempi, un incontro sorprendente ai confini della galassia, tra cacce al tesoro e recensioni a cinque stelle: racconti unici per stile e temi con qualcosa in comune... Sono tre incontri ravvicinati del terzo tipo con l’amore.

L'autore

Fulvio Gatti scrive in italiano e in inglese perché "se un disco volante non può atterrare a Lucca, è stato pur sempre Enrico Fermi a dire 'Where is everybody?'(e parlava di vita extraterrestre).

Lavora da quasi vent’anni nel mondo delle lettere e ha ricoperto pressoché tutti gli incarichi editoriali possibili.

Scrive su testate nazionali ed estere (Locus). Tra i titoli editi in italiano il romanzo La vita sociale delle sagome di cartone (Las Vegas edizioni, 2019), i nonfiction I nerd salveranno il mondo (Las Vegas Edizioni, 2017) e Mostri, supereroi e navi spaziali (Impressioni grafiche, 2018). Suoi racconti fantasy e di fantascienza sono apparsi in antologie anglosassoni .

È ideatore e direttore del festival di satira Tuco!, ha condotto il programma Sono solo nuvolette su Radio Archimede, presentato l’Adunata di Feudalesimo e Libertà e coordina il festival letterario Libri in Nizza . Dal 2019 è presidente dell’Accademia di Cultura Nicese “L’Erca” di Nizza Monferrato (AT). Sito ufficiale: www.fulviogatti.it

Scrive Gatti: "Ho pensato che alcune delle storie uscite oltreoceano, magari, potevano meritare un’occhiata a prescindere. Rileggendole per la traduzione, pur avendo stili e temi molto diversi, qualche punto di contatto l’ho trovato. Curiosamente, ci sono altrettante storie d’amore, più o meno risolte, al centro di ognuna di esse. Non mi credevo un tipo romantico...”

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium