/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 06 dicembre 2021, 10:43

La band 'Landa' torna ad Asti con il nuovo live Christmas Edition

Il quintetto art-rock astigiano sarà al Doppio Malto venerdì 10 dicembre alle 22. "Orgogliosi di suonare in città"

La band 'Landa' torna ad Asti con il nuovo live Christmas Edition

Tornano a casa i Landa. Dopo la pubblicazione del primo Ep I changed my name e il primo live al Legend Club di Milano, la band indipendente torna ad Asti, città natale degli artisti, con una serata al locale Doppio Malto di Corso Alessandria in programma venerdì 10 dicembre, alle 22.

Si tratta della prima uscita piemontese, dopo un anno e mezzo passato a lavorare sui dettagli di un progetto maturato e germogliato agli inizi della crisi pandemica. "Siamo contenti di suonare nella nostra città in periodo natalizio – dichiara Andrea Caldi, frontman del gruppoIl nostro lavoro, che si è concretizzato quest’anno con il singolo One shot, preludio al nostro primo album, è stato un cantiere di nuove idee che abbiamo intenzione di sviluppare nei prossimi mesi".

Il quintetto composto da Andrea Caldi (voce e chitarra), Oscar Patritto (chitarre), Vittorio Ligresti (tastiere), Stefano Di Rosa (basso) e Roberto Butera (batteria) esprime una declinazione originale di arrangiamenti musicali e una sintesi tutta personale di contaminazioni rock e prog. È stato proprio il singolo One shot, grazie a queste apprezzate caratteristiche, a sfiorare le 50 mila visualizzazioni su youtube in poche settimane.

La serata al Doppio Maltro sarà l’occasione per proporre i cinque brani dell’Ep, che intanto continuano a consolidare un importante piazzamento sulle radio web, ma anche alcune cover arrangiate in acustico, da Stevie Wonder (Sir Duke) ai Queen (medley), da Zucchero (Con le mani, Diavolo in me) a Tina Turner (Proud Mary).

Inoltre una nota di colore: "Essendo in periodo natalizio, riproporremo una selezione di cover natalizie interpretate a modo nostro – spiega ancora Caldi – Con questo intendiamo certamente divertire il nostro pubblico, ma ci piacerebbe passare anche il messaggio della trasversalità della nostra musica, che può innervare più generi grazie alla sua duttilità".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium