/ Cronaca

Cronaca | 26 gennaio 2022, 08:40

Questa mattina i funerali di Giuliano "Giulio" Ariosto, nella chiesa di San Paolo

È morto a 64 anni, dopo una grave malattia. Era molto legato ai gemelli Bugnano, a cui aveva fatto dedicare la "loro" panchina di piazza Roma

Questa mattina i funerali di Giuliano "Giulio" Ariosto, nella chiesa di San Paolo

Si terranno questa mattina, mercoledì, nella chiesa di San Paolo alle 9.30 i funerali di Giuliano "Giulio" Ariosto, volto iconico della città, morto all'età di 64 anni nei giorni scorsi, dopo una grave malattia.

Dopo la funzione, Giulio riposerà nel cimitero di Asti. Il rosario non è stato recitato a causa dell'emergenza sanitaria. 

Ariosto è stato un grande amante della musica, in particolare di Lucio Battisti, artista al centro di varie iniziative tematiche da lui organizzate. Appassionato di cultura e teatro a 360 gradi, era stato molto amico dei gemelli Bugnano, morti a causa del Covid lo scorso anno, a pochi giorni di distanza uno dall'altro. 

Per ricordarli, Giulio aveva dato vita a un comitato, che aveva dedicato loro una panchina in piazza Roma. Quella su cui i tre erano soliti parlare delle loro passioni, insieme.

Giulio lascia la moglie Teresa, la figlia Martina, la sorella Lucia, il cognato Mario, il papà Giuseppe e i nipoti.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium