/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 gennaio 2022, 10:30

Come ottenere i crediti formativi professionali tramite le piattaforme online

Oggi si fa sempre più affidamento a piattaforme che consentono l'ottenimento dei CFP completamente online: scopriamo insieme come fare

Come ottenere i crediti formativi professionali tramite le piattaforme online

Molte professioni richiedono degli aggiornamenti o dei corsi abilitanti che forniscono dei crediti formativi professionali, i cosiddetti CFP. Nel linguaggio comune, si tratta di crediti volti a misurare la preparazione e le competenze dei professionisti.

Questi corsi sono erogati da enti riconosciuti, che li mettono a disposizione secondo alcune regole e modalità stabilite dal loro ordine, seguendo un preciso regolamento in merito alle tempistiche e al numero di CFP da conseguire.

In passato per ottenere i crediti formativi era obbligatorio seguire in presenza la maggior parte del corso. Tuttavia, ultimamente si fa sempre più affidamento a piattaforme che consentono l'ottenimento dei CFP completamente online,come la piattaforma e-learning di Teleskill, che si estende anche a corsi sulla sicurezza obbligatori per legge e a corsi per la certificazione ECM (Educazione Continua in Medicina).

Si tratta di una piattaforma LMS che consente anche di organizzare videoconferenze e webinarper la formazione dei professionisti.

 

Come si ottengono i crediti formativi tramite i corsi online?

Il primo passo per ottenere i crediti formativi tramite i corsi online è quindi rivolgersi ad enti autorizzati a svolgere tali attività, secondo i requisiti stabiliti dal collegio di ciascun ordine.

Attraverso le piattaforme di e-learning tutto questo è reso molto più semplice.Grazie alla tecnologia, questa modalità agevola la trasmissione dei contenuti adeguandosi alle esigenze degli utenti: per tutti i discenti sarà possibile infatti gestire in modo autonomo il percorso di studi.

Ma cosa sono esattamente le piattaforme e-learning e in che modo possono venire in aiuto per l’acquisizione dei crediti formativi professionali?

 

Le piattaforme e-learning: cosa sono e come funzionano

Le piattaforme e-learning consentono all'utente di usufruire di corsi e aggiornamenti senza la necessità di essere presente in aula. Si tratta quindi di una modalità molto pratica, che permette di risparmiare tempoe di pianificare – molto frequentemente – il piano di studi secondo le proprie esigenze.

Queste piattaforme sono diventate sempre più utilizzate a seguito del distanziamento sociale cui l’emergenza sanitaria ci ha costretto: sono infatti lo strumento fondamentale per la FAD– formazione a distanza – e per la DAD – didattica a distanza.

Sigle che sono ormai di uso comune e che, probabilmente, rimarranno nel linguaggio parlato anche in futuro, considerato il valore che queste opzioni rappresentano per i discenti.

Ma come funzionano queste piattaforme?

Una volta scelta la piattaforma e-learning specifica per il corso a cui si è interessati, sarà possibile seguire le lezioni, nel formato preregistrato oppure in diretta.

Le piattaforme, infatti, sono dotate di strumenti di autenticazione dell'utente. Questo permette di dichiarare con sicurezza che la persona che segue i corsi (o gli aggiornamenti) sia quella che prenderà una certificazione al loro completamento.

Il certificato è infatti l'ultimo step di questo iter e viene rilasciato se il discente è riuscito a conseguire tutti i crediti necessari.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium