/ Sanità

Sanità | 01 ottobre 2022, 13:20

Cinque appuntamenti per massaggiare i propri bambini con il Consultorio di Asti

Inizio il 7 ottobre alle 17. Il corso è gratuito ma è necessaria la prenotazione

Cinque appuntamenti per massaggiare i propri bambini con il Consultorio di Asti

Cinque incontri per imparare a massaggiare il proprio piccolo con il Consultorio di Asti che ospita una serie di incontri dedicati alle famiglie con bimbi da 0 a 12 mesi. 

Il progetto si svolge in collaborazione con il Comune di Asti e  gli appuntamenti, di un’ora e mezza ciascuno, sono tenuti da un’insegnante A.I.M.I. (Associazione Italiana Massaggio Infantile).

Il ciclo di incontri partirà venerdì  7 ottobre alle 17.

"Il massaggio infantile - spiegano dalla Asl At - è uno strumento considerato di grande efficacia per rafforzare la relazione tra genitore e figlio. È semplice da imparare e ad aiuta a sostenere, proteggere e stimolare la crescita e la salute di ogni bambino. I benefici sono molteplici: la stimolazione facilita nel bambino la conoscenza del suo corpo e migliora la sua coordinazione, l’effetto rilassamento contribuisce all’acquisizione del ritmo sonno-veglia, dona sollievo alle tensioni muscolari, favorisce l’interazione e rinsalda il legame con i genitori". 

Gli incontri si tengono in piccoli gruppi, con al massimo 4 nuclei familiari, si rivolgono a entrambi i genitori ed eventualmente anche ai fratelli. I corsi si tengono il venerdì dalle 17 alle 18,30, sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione. 

 Qui il calendario

1° corso 

Venerdì 7 ottobre, 14 ottobre, 21 ottobre, 28 ottobre, 4 novembre 

h.17-18,30 

2° corso 

Venerdì 11 novembre, 18 novembre, 25 novembre, 2 dicembre, 16 dicembre 

h.17-18,30 

Sede: Consultorio Asl AT – Asti, via Baracca 6 

Iscrizioni e informazioni: 331 2316176 (anche WhatsApp) 

0141 482081/0141 482871 – Consultorio Asl AT dal lunedì al venerdì ore 9-11.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium