/ Palio

Palio | 14 ottobre 2022, 08:30

Palio: il Premio Bancarella compie trent'anni

Sabato 22 ottobre il Borgo Viatosto tornerà a premiare le migliori tipologie di bancarella

La locandina dell'edizione di quest'anno

La locandina dell'edizione di quest'anno


Dopo due anni di assenza, sabato 22 ottobre presso “Catering Cuochì” di Montemarzo d’Asti, il Borgo Viatosto celebrerà il “Premio Bancarella” numero trenta.

Organizzato la prima volta nel 1990, da un'idea del mai dimenticato Rettore Lino Famiglietti, vuole incentivare l’abilità artigianale dei Borghi, Rioni e Comuni, nell’allestimento, al Mercatino del Palio, della propria bancarella, nell'utilizzo dei migliori materiali e nel proporre l’oggettistica più adeguata al periodo storico di riferimento, quella presente nel Codex Astensis.

Dal 2014 viene anche premiato il “riciclo creativo”, il miglior oggetto realizzato da materiali di recupero.

La Commissione Bancarella “bianco e azzurra”, da quest'anno guidata da Graziella Rocca e Luigina Carbone,  grazie al giudizio espresso da Ilaria Accornero, Mario Casagrande, Michele Gandolfo, Giorgia Mancone e Aldo Giordanino, durante la serata, assegnerà l’ambito drappo del Premio Bancarella, e premierà la miglior tipologia di bancarella, il miglior oggetto artigianale e il miglior oggetto artistico.

Quest'anno il drappo e le opere in premio sono state realizzate dall’artista ed illustratrice astigiana Cinzia Santi.

La “CreATiva” Paola Malfatto avrà il compito di assegnare il premio per il miglior “riciclo creativo”.

Nella locandina allegata troverete tutte le informazioni e il menu della serata.

Per confermare la vostra presenza alla cena, contattare entro il 15 ottobre, Graziella 3475603953 o Giovanni 3396941833.

Efrem Zanchettin

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium