/ Eventi

Eventi | 22 novembre 2022, 11:52

Tutto è pronto per il Bagna Cauda Day che festeggia 10 anni e diventa "Mundial"

Nei week end del 25, 26 e 27 novembre e 2,3 e 4 dicembre in 150 locali. Anche la 'Bagna Pax' incontro a tavola tra ucraini e russi

Tutto è pronto per il Bagna Cauda Day che festeggia 10 anni e diventa "Mundial"

Mancano pochi giorni al Bagna Cauda Day 2022! Così 150 ristoratori di Asti, del Piemonte e del mondo si stanno preparando ad accendere oltre 20 mila fujot, il tipico contenitore in terracotta dove si mangia l’intingolo a base di aglio, acciughe e olio.  Fino a Shanghai, New York e Berlino. 

Anche Papa Francesco ama la bagna cauda

Domenica, ad Asti, anche Papa Francesco ha rivendicato le sue origini astigiane e assaggiato la sua amata bagna cauda. Ora tocca a migliaia di bagnacaudisti che riceveranno in omaggio il bavagliolone 'Bagna Mundial'. Disegnato dall’artista Carlotta Castelnovi, ricorda che in contemporanea, si giocano i Mondiali di calcio in Qatar e gli italiani, esclusi, si consoleranno a tavola.

Il Bagna Cauda Day compie 10 anni. È  un evento ironico, complesso e articolato, ma soprattutto divertente: dal 2013, è organizzato dall’Associazione culturale Astigiani, coinvolge molte migliaia di appassionati.

Tra le adesioni da segnalare quest’anno, quella di Eataly che celebrerà l’evento in 5 ristoranti in Piemonte e a Bologna, ma il rito si rinnova anche all’estero: partecipano Facciola wine bar di Berlino, Da Marco Restaurant di Shanghai e Osteria Carlina di New York.

Il Bagna Pax

L’edizione 2022 si arricchisce di un appuntamento speciale: è il Bagna Pax organizzato dalla Caritas di Asti con le comunità russa e i profughi ucraini.  Due serate venerdì 25 e sabato 26 novembre nel cantinone del Foyer delle Famiglie di via Milliavacca ad Asti con la bagna cauda chiamata a essere cibo della pace. 

Una curiosità: mangeranno la bagna cauda anche gli ospiti delle rsa astigiane del gruppo Orpea Italia, Casa Mia Asti di Asti e Casa Mia Rosbella di Nizza Monferrato.

La formula non cambia: il prezzo della bagna cauda è 28 euro, uguale ovunque. Da quest’anno è prevista la Bagna Sovrana ovvero la possibilità di proporre un menu completo con la bagna cauda al centro e il resto del menu indicato con chiarezza. In questo caso il prezzo al pubblico è libero.

Iniziative... In movimento

Per chi vuole fare un po’ di movimento prima di sedersi a tavola, il 26 e il 27 novembre, c’è il Bagna Bike, pedalata tra i vigneti di Ruché organizzata da EbikeOne. Tutti i locali sul sito www.bagnacaudaday.it. Si prenota direttamente telefonando o mandando una mail al ristorante.

Il Consorzio dell’Asti e Iccom, azienda leader nei servizi wireless, patrocinano un contest su Instagram invitando i commensali a pubblicare reel che raccontino con ironia la loro bagna cauda.

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium