/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 30 novembre 2022, 07:30

Tre cori, un ensemble strumentale e un organista per l’Immacolata sandamianese

L’appuntamento con il concerto vocale-strumentale è in programma l’8 dicembre presso la chiesa Santa Maria Nuova e San Vincenzo

La locandina dell'evento musicale

La locandina dell'evento musicale

A San Damiano, la solennità dell’Immacolata Concezione verrà celebrata con un concerto vocale-strumentale in programma, il pomeriggio dell’8 dicembre alle 15.30, nella Chiesa Parrocchiale Santa Maria Nuova e San Vincenzo.

L’evento sarà aperto, come coro ospite, dalla “Cômpania dij Cantôr” di Ferrere guidata da Luigi Nosenzo, cui seguiranno il “Coro CSC Val Rilate” con Luigi Nosenzo direttore, Elsa Fregnan soprano e Marilena Giudice voce solista; Il Coro “I Fieuj d’la Douja” di Asti con Mario Dellapiana direttore; l’Ensemble strumentale “InCanto Barocco”, di recente formazione, con Serena Correggia flauto, Margherita Freiburger violino, Stefano Ghia clarinetto e Claudio Guidotti continuo; l’organista Claudio Guidotti all’organo a canne Vegezzi Bossi.

La festa dell’Immacolata apre alla venuta del Natale, e inaugura un tempo da sempre generoso di proposte musicali le più varie. Anche questo concerto vuole offrire, in nuce, un programma musicale vario e ricco per le diversità e le caratteristiche dei vari interpreti.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium