/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 16:09

L’Inps introduce l’erogazione dei servizi in modalità proattiva

Per usufruirne, sarà necessario farne richiesta tramite la propria area personale sul sito dell’Istituto

L'home page del sito dell'Istituto di previdenza

L'home page del sito dell'Istituto di previdenza

L’Inps annuncia l’introduzione di una nuova funzionalità che consentirà di erogare i servizi in modalità proattiva. A fronte di un evento dal quale deriva il diritto ad una prestazione, l’Inps, infatti, potrà comunicare all’interessato la possibilità di presentare domanda.

Allo stesso modo, se un utente percepisce una prestazione, l’Istituto lo indirizzerà ai servizi complementari e lo avvertirà della scadenza di termini in modo da consentirgli di effettuare in tempo gli adempimenti a suo carico.

Le segnalazioni saranno inviate tramite e-mail, SMS, notifica sull'APP IO e un avviso nell'area riservata MyINPS e guideranno l’utente nei vari passaggi successivi. Il sistema è stato progettato applicando tecnologie come software open source per l'automazione cloud-native e intelligenza artificiale.

“In questo modo – spiega il direttore generale Vincenzo Caridi –, continua l’impegno di Inps ad innovare per semplificare la vita dei cittadini, accompagnando ciascuno ad ottenere facilmente e velocemente i servizi di interesse”.

Per utilizzare il servizio di proposta proattiva, è necessario farne richiesta e autorizzare l'Istituto al trattamento dei dati, accedendo all'area MyINPS nella pagina "Gestione consensi", dove, a partire da quest’oggi, sarà presente la nuova sezione "Adesione ai servizi proattivi"

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium