/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 22 febbraio 2023, 13:40

Doppia programmazione in Sala Pastrone con i premiati "Holy spider" e Marcel the shell" [TRAILER]

Dal 28 febbraio torna la rassegna Cinemondo - Il cinema nascosto, finestra sul cinema internazionale. Si inizia con "Burning - l'amore brucia"

Un'immagine da Holy spider

Un'immagine da Holy spider

In Sala Pastrone, ad Asti, fa domani, giovedì 23 febbraio, doppia programmazione con Holy spider di Ali Abbasi, con Mehdi Bajestani e Zahra Amir Ebrahimi,   Premio miglior attrice al Festivale di Cannes 2022 e Marcel the shell  di Dean Fleischer-Camp, con Jenny Slate e Isabella Rossellini Candidato all'Oscar come miglior film di animazione.

Biglietti a 7 e 5,50 euro.

Holy spider

Siamo a Mashhad, seconda città più grande dell'Iran e importante sito religioso. Nel 2000, un serial killer locale inizia a prendere di mira le prostitute per strada, strangolandone diciassette dopo averle attirate una ad una a casa sua. La stampa lo chiama "il ragno", e tra i giornalisti che coprono il caso c'è Rahimi, una donna che viene da Teheran e si mette sulle tracce dell'assassino. L'uomo si rivelerà essere Saeed Hanaei, ex-militare convinto che Dio gli abbia affidato la missione di liberare la città dalle donne indegne che vendono il proprio corpo.

Giovedì 23 febbraio ore 17 , venerdì 24 febbraio ore 21,45, sabato 25 febbraio ore 19 - 21,30 Domenica 26 febbraio ore 17,15 - 21,30 lunedì 27 febbraio ore 17.

Marcel the shell

Marcel è una creatura minuscola e strana: una conchiglia con un occhio di plastica, una bocca disegnata e scarpe da ginnastica ai piedi. Non è più grande di una noce e vive in una casa gigantesca con la nonna Connie, anche lei una mezza conchiglia, solo un po' più grande. Marcel si racconta alla camera di Dean, un regista che ha affittato su Airbnb la casa, un tempo abitata da una coppia poi separatasi: parla di sé, delle sue idee, dei suoi giochi, dei suoi piccoli stratagemmi per mangiare e divertirsi. Dopo aver caricato su internet alcuni video, Marcel diventa una celebrità e non crede ai suoi occhi quando gli autori dell'adorato programma 60 Minutes lo contattano per esaudire il suo sogno: ritrovare la sua famiglia (cioè altri piccoli esseri animati ricavati da conchiglie o noccioline) e tornare a vivere in una comunità.

Giovedì 23 febbraio ore 21,30 Venerdì 24 febbraio ore 20, Sabato 25 febbraio ore 17, domenica 26 febbraio ore 15,30, Lunedì 27 febbraio ore 21,30 (V.O.S.)

Dal 28 febbraio torna la consueta rassegna Cinemondo - Il cinema nascosto  una vera e propria finestra sul cinema internazionale delle ultime stagioni, con particolare attenzione ai film meno "commerciali".

Ogni martedì doppia programmazione, alle 17 e alle 21,15. Ingresso unico 5,50 euro (ridotto 4 euro per i soci Vertigo)

28-2 BURNING - L'AMORE BRUCIA (Corea del Sud) 7-3 IL LAGO DELLE OCHE SELVATICHE di Yi'nan Diao (Cina) 14-3 GALVESTON di Melanie Laurent (Usa) 21-3 MONOS di Alejandro Landes (Colombia) 28-3 EMA di Pablo Larraìn (Cile) 4-4 HIGH LIFE di Claire Denis (Regno Unito) 11-4 PICCOLO CORPO di Laura Samani (Italia) 18-4 BEAUTIFUL BEINGS di Gudmundur Arnar Gudmundsson (Islanda).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium