/ Sport

Sport | 07 marzo 2023, 13:21

Padel: i Verney si sono imposti alle pre-qualificazioni dell'Italy Major Premier

La coppia sportiva, composta da padre e figlio, si è pertanto qualificata alla seconda fase regionale

Padel: i Verney si sono imposti alle pre-qualificazioni dell'Italy Major Premier

Il sogno di un posto al Foro Italico continua per 22 padelisti piemontesi. Questo il verdetto della prima fase provinciale delle pre-qualificazioni dell'Italy Major Premier Padel di Roma che si è disputata la scorsa settimana e che ha visto protagoniste i binomi maschili e femminili di terza e quarta fascia. I sette tornei piemontesi in programma (le province di Alessandria e Asti sono state accorpate) hanno qualificato alla seconda fase regionale, prevista per metà maggio,

complessivamente undici coppie: sette binomi maschili e quattro tandem femminili. La prima fase si articola a livello provinciale ed è dedicata alle coppie maschili e femminili di terza e quarta fascia. Si qualificano alla seconda fase, quella della finale regionale, un numero di coppie che varia in base al numero di iscrizioni.

Questo percorso riprende quanto applicato agli Internazionali BNL d'Italia di tennis in base al principio che tutti hanno la possibilità di sognare un posto all'Italy Major Premier Padel di Roma, uno degli eventi stagionali di padel più importanti al mondo con un montepremi di 525.000 euro.

Nelle Province di Alessandria - Asti, si afferma nel maschile la coppia Verney padre astigiano (58 anni) e figlio albese (33 anni). Si è giocato al circolo Tennis Villaforte di San Salvatore Monferrato (Al). Finale maschile: Davide Verney (fascia 4, n. 743) / Paolo Verney (fascia 4, n. 6.812) b. Fabio Capra (fascia 3, n. 2.009) / Luca Patrucco (fascia 3, n. 257) con lo score di 6/2 6/3. Qualificati alla seconda fase: Davide Verney / Paolo Verney.

CS

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium