/ Eventi

Eventi | 19 maggio 2023, 12:32

La “Guida dei Ristoranti della Tavolozza” taglia il traguardo della nona edizione

Il 26 maggio a Moncalieri ci sarà la presentazione della Guida con la partecipazione di Bruno Gambarotta e Barbara Ronchi della Rocca

La “Guida dei Ristoranti della Tavolozza” taglia il traguardo della nona edizione

Il 26 maggio a Moncalieri ci sarà la presentazione della Guida con la partecipazione di Bruno Gambarotta e Barbara Ronchi della Rocca.

La Guida sarà presentata al pubblico alle ore 17.30 a Moncalieri presso la Famija Moncalereisa di Via Alfieri 40.

Saranno presenti chef, ristoratori, operatori del settore con Barbara Ronchi della Rocca, esperta di galateo e bon ton e lo scrittore Bruno Gambarotta. Durante la presentazione saranno offerti assaggi appositamente preparati dai ristoranti presenti con la collaborazione dell’Istituto Alberghiero Giolitti. 

Ristoranti rispettosi dell'ambiente

Il traguardo del nono anno della guida è un risultato importante di cui siamo orgogliosi ,– spiega Claudio Porchia presidente Associazione Ristoranti della Tavolozza e curatore della guida - E che vogliamo condividere con i moltissimi amanti della buona cucina che ci seguono e che ci incoraggiano nella nostra attività. La guida, sia in formato cartaceo che digitale, si conferma uno strumento importante per quanti vogliono scoprire una cucina regionale autentica, dove la tradizione è la protagonista. Anche questo anno abbiamo confermato la scelta del colore verde della copertina, un riconoscimento per i ristoranti impegnati sui temi della cucina sostenibile e rispettosa dell’ambiente".

Nuove proposte

Gli effetti della crisi pandemica si sono fatti sentire anche nell’anno appena passato con la chiusura alcuni ristoranti, in alcuni casi anche storici, e l’apertura di nuove attività. In generale abbiamo registrato un positivo rinnovamento delle proposte gastronomiche ed un incremento dei prezzi, dovuto anche al problema del caro energia. I quindici nuovi locali inseriti in guida si affiancano agli altri già noti ed affermati, fotografando la fase di evoluzione del mondo della ristorazione”.

Cosa si trova in guida

Nella guida è confermata scelta di proporre i testi in tre lingue registra sempre un grande successo fra i turisti stranieri. Per ogni locale sono indicate le informazioni classiche, sui giorni di chiusura, numeri di telefono, prezzi medi dei menù e siti internet e, quando possibile, il nome dei proprietari e dei collaboratori, di cucina e di sala, i veri attori protagonisti, che animano e rendono vivo e accogliente un locale. I simboli aiutano i lettori nella scelta: indicano la presenza di menù vegetariani, di spazi dedicati ai bambini, del WiFi, del dehors, del parcheggio e del costo medio. Quando è presente il simbolo del fiore, segnala chef che utilizzano i fiori come ingredienti delle loro preparazioni. 

Accoglienza garantita

Una pubblicazione indispensabile per scoprire locali accoglienti, dove è possibile mangiare bene. Ma anche per conoscere un territorio, la sua cultura, la sua tradizione e i suoi personaggi. Ristoranti che utilizzano prodotti tutelati e garantiti, garantendo un’accoglienza certificata dall’adozione del Decalogo della Tavolozza

Ringraziamenti

Conclude Claudio Porchia: Un grande grazie all’impegno del gruppo Morenews e al lavoro redazionale di Edizioni Zem,. Grazie a loro anche questa edizione viene pubblicata senza chiedere alcun contributo economico ai ristoranti. E lasciandoci così liberi di valutare senza condizionamenti le proposte inserite in guida”.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria in segreteria Famija dalle 15 alle 20 telefonando al 011.3740916.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium