/ Sport

Sport | 05 giugno 2023, 08:57

Moncalvo 'stecca la prima' in fase Play Off

La squadra è stata travolta dal Valvermenagna con un 'tennistico' 6-1 sul campo di Robilante (CN)

Lo sgomento dei giocatori del Moncalvo dopo la pesante sconfitta subita

Lo sgomento dei giocatori del Moncalvo dopo la pesante sconfitta subita

Inizia con la più pesante sconfitta della stagione l’avventura del Moncalvo Calcio nel girone dei play off regionali di Seconda categoria. Zero punti dopo il “tennistico” k.o. rimediato oggi pomeriggio sul campo di Robilante (Cuneo) dal Valvermenagna (6-1) in un mini girone che premierà le prime due delle quattro concorrenti.

Formazione mutata per i biancorossi, complici anche alcune assenze, che però hanno il merito di partire anche bene. Il primo quarto d'ora conforta. Nessuna occasione particolare nella porta avversaria ma buone azioni. La fiducia inizia a vacillare al vantaggio dei cuneesi che spezzano l'equilibrio direttamente su calcio di punizione dai 25 metri (24') di Giordano.

La squadra di mister Rossi prova a reagire creando ma l'inerzia dell’incontro è sui piedi dei neroverdi di casa che riescono a raddoppiare con Gribaudo (32’) ed infilare pure il tris beffardamente a pochi secondi dal riposo (45’) ancora con Giordano.

Orgoglio, motivazioni vengono gettati con generosità in campo subito ad avvio ripresa ed il premio è il bel diagonale scagliato da Federico Balliano (3’). Poi un’altra azione nell’area cuneese ma al minuto 9 a raccogliere la palla in fondo al sacco è ancora Vapore scagliata da Gribaudo. Un poker che diventa cinquina e spegne di fatto quasi ogni speranza di riaprire l’incontro al gol di Cherasco (16’). Definitivamente scemano al concretizzarsi della sesta marcatura dei locali poco dopo la mezz’ora ancora con l’onnipresente Gribaudo (33’). Prima si era registrata la bella conclusione di Edoardo Defendini (22’) respinta in tuffo.

Moncalvo Calcio che ora ha l’obbligo di vincere per riprendere a sperare nella promozione e l’opportunità è data dalla gara casalinga che si giocherà già mercoledì sera per il secondo dei tre incontri del quadrangolare. Lo farà per l’unico match previsto sul rettangolo della “Valletta” dove incrocerà la torinese Cumiana Sport (fischio d’inizio alle 20,30). Avversario che nel turno inaugurale di oggi ha impattato nel match casalingo con Orange Cervere (0-0)

Infine domenica 11 giugno (alle 16) ultimo impegno per affrontare l’altra formazione cuneese Orange Cervere, gara prevista su campo neutro che la Figc Piemonte ha designato essere quello di Costigliole d’Asti.

CS

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium