/ Attualità

Attualità | 07 giugno 2023, 12:30

Nizza Monferrato ha ospitato la sosta dell'Autogiro d'Italia

Il prestigioso evento ha avuto come sosta della seconda tappa proprio la cittadina nicese

Il consigliere delegato alla Promozione del Territorio Maurizio Martino, il sindaco Simone Nosenzo e l'Assessore alla Cultura Ausilia Quaglia con Giampiero Sacchi

Il consigliere delegato alla Promozione del Territorio Maurizio Martino, il sindaco Simone Nosenzo e l'Assessore alla Cultura Ausilia Quaglia con Giampiero Sacchi

Quella delle corse automobilistiche di granfondo su strada rappresenta una considerevole tradizione italiana che, con l’organizzazione dell’AutoGiro Automobilistico d’Italia, torna ad essere dal 2019 un appuntamento fisso nel panorama degli Historical Challenges. Una Prova di Regolarità dove i concorrenti devono rispettare una tabella di marcia o semplicemente un Raid Turistico. 

In tutto questo stamane la centralissima Piazza Martiri di Alessandria di Nizza Monferrato ha ospitato la sosta della seconda tappa dell'edizione 2023, che partita da Pisa in una settimana percorrerà importanti località del Nord d'Italia prima di concludersi nel luogo di partenza.

Ad accogliere le 50 auto storiche e di pregio giunte in città vi ha provveduto il Sindaco di Nizza Monferrato Simone Nosenzo, l'Amministrazione cittadina, la locale Pro Loco che in collaborazione con la Locanda del Campanon ha somministrato il pranzo e la Cantina di Nizza che ha offerto i propri vini. Tra i presenti anche il Direttore dell'Autogiro Giampiero Sacchi, autentica "leggenda" del Motomondiale, manager di Valentino Rossi e colui che portò Marco Simoncelli al titolo della 250 con la Gilera.

NeBa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium