/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 23 giugno 2023, 12:30

Secondo giorno per Asti Teatro, oggi anteprima nazionale dello spettacolo "Le Volpi" [GALLERIA FOTOGRAFICA]

Ieri inaugurazione della mostra a Palazzo Mazzola "Io sono una storia - uno sguardo attraverso"

Alcune immagini della giornata di ieri (foto Efrem Zanchettin - Alessandro Franco)

Alcune immagini della giornata di ieri (foto Efrem Zanchettin - Alessandro Franco)

E' iniziato ieri il festival Asti Teatro, che proseguirà fino al 2 luglio. Nei giorni della rassegna, a Palazzo Mazzola è visitabile la mostra "Io sono una storia - uno sguardo attraverso", inaugurata ieri come primo atto ufficiale del Festival.

Oggi, venerdì 23 giugno doppio appuntamento: alle 19, allo Spazio Kor andrà in scena lo spettacolo di teatro e musica The Walrus” di e con Sergio Danzi e Jacopo Perosino. Una produzione L’Arcoscenico – Casa del Teatro 3

Johnny ha dodici anni e sul quaderno di scuola appunta poesie, schizzi e disegni tra i quali spicca quello di un tricheco, ispirato ad una fiaba di Lewis Carrol. Attorno a lui il Merseyside del dopoguerra è un fuoco di migrazioni, crocevia di partenze e arrivi; tutti lasciano qualcosa per ritrovare sé stessi, compresi i suoi genitori.

In quelle pagine Johnny troverà molte altre storie, anche grazie a quel tricheco: sottomarini gialli, occhi caleidoscopici, bande per cuori solitari, tre grandi amici e infine anche l’amore.

Perché in fondo la vita è veramente ciò che ti capita quando sei impegnato a fare altro.

Alle 21. 30, invece, in anteprima nazionale al Teatro Alfieri, Le volpi”, uno spettacolo di Lucia Franchi, Luca Ricci con Antonella Attili, Giorgio Colangeli e  Luisa Merloni.

Nell’ombra di una sala da pranzo, all’ora del caffè, in un’assolata domenica di agosto, si incontrano due piccoli notabili della politica locale e la figlia di una di loro. Tutto intorno i pensieri volano già al mare e alle vacanze, eppure restano da mettere in ordine alcune faccende che interessano i protagonisti della storia. Davanti a un vassoio di biscotti vegani, si confessano legittimi appetiti e interessi naturali, si stringono e si sciolgono accordi.
La provincia italiana è la vera protagonista della vicenda, quale microcosmo in cui osservare le dinamiche di potere, che hanno sempre a che fare con i desideri e le ossessioni degli individui. Morbidamente, si scivola dentro un meccanismo autoassolutorio per cui è legittimo riservarsi qualche esiguo tornaconto personale, dopo essersi tanto impegnati nella gestione della cosa pubblica.
La corruzione è proprio questo concedere a se stessi lo spazio di una impercettibile eccezione.

BIGLIETTI

12 euro;
10 euro ridotto abbonati stagione Teatro Alfieri, over 65, under 35, possessori Kor Card e tessera plus Biblioteca Astense; 5 euro ridotto operatori e Under 18.

“Lo sguardo di Giano”: 12 euro (ridotto 10 euro) fuori abbonamento
“Oltre il sipario” visite al Teatro Alfieri: 5 euro (max 30 spettatori).

Abbonamenti:
Abbonamento fedeltà 132 euro per 22 spettacoli, 80 euro per 10 spettacoli, 45 euro per 5 spettacoli.

A partire dal 16 maggio prevendite aperte presso la biglietteria del Teatro Alfieri, aperta dal martedì al venerdì dalle 10 alle 17 (e a partire dal 20 giugno anche sabato, domenica e lunedì), un’ora prima dell’inizio dello spettacolo in location e online su www.bigliettoveloce.it

Info e prenotazioni:
0141.399057 – 0141.399040
www.astiteatro.it   –   www.comune.asti.it
www.facebook.com/AstiTeatro   –   www.instagram.com/astiteatro 

A.F.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium