/ Politica

Politica | 16 settembre 2023, 08:45

Bersani: il Governo Meloni è fallimentare, forte con i deboli e servile con i potenti [VIDEO INTERVISTA]

L'ex Segretario del Pd, ospite della Festa dell'Unità, non risparmia critiche anche al suo partito ma loda Schlein: "Sta riconnettendo il partito ai suoi elettori"

Ricca galleria fotografica a cura di Merfephoto - Efrem Zanchettin

Ricca galleria fotografica a cura di Merfephoto - Efrem Zanchettin

Senza voler nulla togliere agli altri importanti protagonisti della manifestazione politica, in svolgimento fino a domenica presso il Circolo Way-Assauto di corso Chiesa, è fuori di dubbio che l’ospite più atteso della ‘ritrovata’, dopo un’interruzione di diversi anni, Festa dell’Unità fosse Pier Luigi Bersani.

E l’ex Segretario Nazionale del Partito Democratico, ospite ieri sera della rassegna insieme all’On. Federico Fornaro, non ha affatto deluso le aspettative dei molti elettori che hanno voluto presenziare all’incontro.

Prima dialogando con i presenti e stringendo molte mani di simpatizzanti nel corso della cena cui ha preso parte, poi intervistato dal giornalista Luca Telese, Bersani ha ancora una volta dato una tangibile prova delle sue eccellenti doti comunicatività e di simpatia che, pur non essendo più deputato e non rivestendo incarichi in seno al partito, lo rendono ancora uno degli esponenti PD – partito nel quale è ritornato l’11 giugno scorso, dopo lo scioglimento di “Articolo 1”, movimento che aveva contribuito a fondare – più apprezzati.

Al punto che molti dei presenti alla serata indossavano una maglietta rossa con sulla schiena il suo volto stilizzato (elaborazione di Marta Gerbo a partire da una foto che lo ritraeva) e la scritta “Pier Luigi… Uno di noi…”

Definizione che ben evidenzia come i suoi sostenitori non lo percepiscano, a differenza di ciò che avviene con gran parte della restante classe politica, come un esponente di una élite (o casta, per ricorrere a un termine molto in voga fino a qualche anno fa) nella quale è difficile riconoscersi.

Bersani viene invece visto come una figura ‘vicina al popolo’ e attenta alle esigenze delle persone comuni – basti pensare che in molti lo associano al “pacchetto liberalizzazioni” che scrisse e attuò quand’era ministro dello Sviluppo Economico – da lui stesso ripetutamente citate anche nell’ambito della video intervista che ci ha concesso e che vi proponiamo integralmente di seguito.

 

Al termine dell'incontro alla Festa dell'Unità, Bersani, accompagnato da numerosi dirigenti e iscritti del partito, ha colto l'occasione per fare un salto anche alla Casa del Popolo di via Brofferio, dove è in pieno svolgimento la festa di "Uniti si può". Accolto con entusiasmo dai presenti, è stato anche 'coinvolto' in una suggestiva interpretazione di "Bella ciao"

Gabriele Massaro


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium