/ Scuola

Scuola | 09 novembre 2023, 17:30

La voce... Delle scuole: due nuovi laboratori a Villanova per la primaria

Continua la rassegna Itinera del Classico e al Cpia partono i corsi di lingue orientali

Laboratori scolastici a Villanova

Laboratori scolastici a Villanova

Nei giorni scorsi, nella scuola primaria di Villanova d'Asti, sono stati inaugurati due laboratori all'avanguardia dedicati alle discipline STEAM e al Storytelling. Aree di apprendimento che offriranno agli studenti l'opportunità di approfondire materie quali scienza, tecnologia, ingegneria, matematica, informatica e di esplorare il mondo attraverso la lettura, il ragionamento, il confronto e l'argomentazione in ambienti immersivi, innovativi, e ricchi di risorse di nuova generazione.

Il laboratorio STEAM, dedicato alle discipline di scienza, tecnologia, ingegneria, arte e matematica, ha visto un gruppo di studenti delle scuole secondarie e primarie dimostrare competenza nell'insegnamento di concetti legati alla robotica.

Nel laboratorio di Storytelling, è stato ospite Fabrizio Caramagna, aforista di fama internazionale, che ha guidato i presenti in un'affascinante attività sulla creazione di aforismi. Iniziativa cui i bambini e gli adolescenti hanno partecipato attivamente.

L'istituzione di questi laboratori innovativi è stata resa possibile grazie ai finanziamenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), mirati a migliorare gli ambienti di apprendimento. Tuttavia, va sottolineato che il loro successo è anche il risultato del lavoro instancabile delle insegnanti Sabrina Sili ed Elena Marin, con il prezioso sostegno della dirigente scolastica Claudia Sardelli e dell'Amministrazione Comunale di Villanova d'Asti. In particolare, il sindaco Roberto Peretti e il cantoniere Roberto Marconi hanno contribuito significativamente durante l'estate per rendere questi spazi disponibili per gli studenti.

Inoltre, è importante menzionare il contributo generoso del cittadino villanovese Michele Solano, che ha donato una notevole quantità di libri per l'arricchimento della biblioteca della scuola. "Senza il loro impegno e il loro amore per la scuola, il raggiungimento di questo importante traguardo non sarebbe stato possibile", affermano le insegnanti.

CONTINUA ITINERA, VIAGGIO NELLA CONOSCENZA

Continua la nuova edizione degli incontri Itinera, Viaggi nella conoscenza, promossi ed organizzati dall' Istituto di Istruzione Superiore Vittorio Alfieri di Asti – sezione Liceo Classico, in collaborazione con la rete piemontese #DigitalBiblioAgorà, di cui è scuola capofila.

Il tema conduttore sarà la figura umana e letteraria di Primo Levi, un percorso reso possibile grazie alla presenza di importanti studiosi dello scrittore, riferimento e testimone fondamentale per la storia del '900.

Il prossimo incontro è fissato per martedì 14 novembre (on line h 17 / 19 – link di partecipazione https://meet.google.com/oyi-fesa-obj): professoressa Anna Foa: La storia dell'Ebraismo in Italia (a partire dal saggio: Anna Foa, Gli Ebrei in Italia. I primi 2000 anni – Laterza 2022)

Il successivo appuntamento è fissato per venerdì 1 marzo 2024 (h 17 / 19) : con Roberta Mori (Centro Studi Internazionale Primo Levi di Torino): Il Sistema Periodico e la necessità della testimonianza.

Seguiranno due ultimi incontri, (in presenza, nel periodo marzo / maggio) con i professori Fabio Levi (Università di Torino) e Carlo Greppi (autore del libro Un uomo di poche parole. Storia di Lorenzo, che salvò Primo – Laterza 2023).

AL CPIA PARTONO I CORSI DI LINGUE ORIENTALI

Presto in avvio, nel mese di novembre, i corsi di lingue orientali del CPIA di Asti

Presso la sede di Asti:

GIAPPONESE: giovedì 19.40-21.20

COREANO: venerdì 18.50-20.30

CINESE: mercoledì 18.50-20.30

ARABO: lunedì 18.00-19.40

Presso la sede di Nizza:

GIAPPONESE: lunedì 19.40-21.20

Per iscrizioni: cpia1asti.edu.it/iscrizioni.

NUOVI LABORATORI ANCHE A VALFENERA

La Scuola Primaria di Valfenera ha inaugurato stamattina due nuovi laboratori: STEAM e RICICLARTE. Nel laboratorio STEAM gli alunni hanno a disposizione uno spazio digitalizzato dove approfondire le competenze informatiche e di robotica, mentre la creatività viene stimolata nel laboratorio di arte, dove con materiali di recupero di ogni genere sono realizzati manufatti originali.

Gli alunni di diverse classi hanno presentato al Sindaco di Valfenera, Sergio Arisio, al Consigliere, Marina Ingrassia, alla Dirigente Scolastica, Claudia Sardelli, e ai Collaboratori della Dirigente, Patrizia Baruffaldi e Alessandra Cristinelli, i lavori delle ultime settimane: il percorso coding della pace, la programmazione del robot capace di salutare i presenti, il sistema solare, il quadro degli alberi dell’autunno realizzato con gli scarti di tempera delle matite. E’ stato un bel momento di condivisione, ricco di stimoli che ha preparato il terreno per progetti futuri.

Un ringraziamento speciale va a tutte le insegnanti della scuola primaria di Valfenera, in particolare a Laura Arduino per le STEAM e Beatrice Porciatti per l’arte. Ancora una volta impegno e amore per la scuola hanno permesso di raggiungere obiettivi elevati

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium