/ Scuola

Scuola | 23 novembre 2023, 13:25

Con Medicina Amica il Rotary Club Asti porta la salute nelle scuole

Il nuovo ciclo del progetto formativo è iniziato con un incontro sulle principali patologie correlate alla sfera sessuale e riproduttiva

Con Medicina Amica il Rotary Club Asti porta la salute nelle scuole

Il nuovo ciclo del progetto formativo sui temi della salute promosso dal Rotary Club Asti in collaborazione con le scuole secondarie astigiane ha preso il via lunedì 20 novembre, con un incontro dedicato alla vita di coppia.

Oltre 130 studenti degli Istituti Alfieri, Vercelli ed Artom hanno assistito alle relazioni del dottor Gino Montalcini, andrologo ed urologo, e del dottor Enrico Badellino, ginecologo ed ostetrico, che hanno illustrato le principali patologie correlate alla sfera sessuale e riproduttiva e le modalità di prevenzione e cura.

L’incontro, che si è svolto nell’aula magna del Polo Universitario Rita Levi Montalcini, ha visto anche la partecipazione del sindaco di Asti e presidente della Provincia Maurizio Rasero, del Presidente del Rotary Club Maurizio Mela, del vicario dell’Ufficio Scolastico Territoriale Matteo Gorgerino, del dirigente scolastico dell’Artom Franco Calcagno, dell’esponente del Creis Chiara Cerrato e di Luigi Gentile, presidente della Commissione per la Tutela della Salute del Distretto Rotary 2032 e del Rotary Club Asti.

I relatori hanno risposto alle numerose domande degli studenti, che hanno mostrato interesse e curiosità sia per gli aspetti sanitari che per quelli professionali.

Il progetto “Medicina Amica” proseguirà mercoledì 29 novembre con un appuntamento sull’igiene della bocca presso il Liceo Scientifico Vercelli.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium